Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie

Siete mai stati Cayo Levisa a Cuba?
E’ veramente un paradiso, con le sue spiagge e il suo mare stupendo. Cayo Levisa si trova nella provincia di Pinar del Rio si raggiunge via mare dal Molo di Palma Rubia, in un viaggio che dura circa 30 minuti L’isola ha 3 km di spiagge bianche, bellissime e ben 23 siti dedicati alla subacquea, che la rendono il luogo ideale per gli amanti delle immersioni, grazie anche alla trasparenza delle sue acque e l ‘esistenza di uno delle più grandi barriere coralline. Troviamo qui 500 specie di pesci, 200 di spugne e grandi popolazioni di molluschi, crostacei e altri animali marini. Splendidi coralli, stelle marine, gorgonie piumate e molti pesci, dentici, grugniti, splendide cernie e aragoste che la rendono in paradiso per gli manti dello snorkeling e della subacquea. Oltre che per gli amanti del mare questo è il luogo ideale per coloro che desiderano tranquillità, spiagge bianche mare cristallino ne fanno un paradiso per gli amanti del mare e della natura Cayo Levisa sicuramente il paradiso degli amanti delle immersioni, con una scelta incredibile di siti stupendi tra le più importante di Cuba. Tutto accompagnato dall’assistenza d’istruttori e guide subacquee esperte di livello mondiale, per fornire ai subacquei la massima sicurezza necessaria per quest’attività. Nell’isola trovate anche le migliori scuole per chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questo sport o per chi vuole specializzare e acquisire un nuovo brevetto. I corsi subacquei sono tenuti da esperti provenienti da tutto il mondo. L’area intorno all’isola, a seguito alla richiesta di Press Tours e Cubanacan e grazie ai Ministeri del Turismo e della Pesca sta sorgendo un Parco Naturale, realizzato in particolare per la protezione del “Manatì” ( lamantino: mammifero marino in pericolo d’estinzione). Il soggiorno Cayo levisa può essere una occasione per visitare Cuba abbinandoci un tour o una occasione per visitare per esempio la penisola di Guanahacabibes una regione ancora vergine con la dove la Biosfera è protetta dall’UNESCO dal 1987, oppure per visitare la Sierra del Rosario, o la Valle di Viñales, o semplicemente per abbinarci un paio di giorni all’Avana città come tutti sanno stupenda. A Cayo Levisa consigliamo di soggiornare il Cayo Levisa Ecolodge.
Un ecolodge composto da 30 bungalows, tutti dotati di aria condizionata, due letti e servizi privati con doccia, disposti lungo la lingua di sabbia che si affaccia sul mare di fronte alla barriera corallina. Sul Cayo la presenza costante di un assistente Press Tours di grande esperienza. Nel caratteristico ristorante è servita la pensione completa con incluse due bibite per pasto con piatti tipici cubani e di cucina internazionale con cuochi cubani e una cuoca italiana in un ambiente quasi famigliare. Ad opzione dei clienti vi è la possibilità di ordinare aragoste. La struttura è particolarmente indicata per coppie alla ricerca di un luogo incontaminato, semplice ed informale e per tutti coloro che cercano una vacanza tranquilla immersi in una natura meravigliosa. Da visitare anche le vicine isole di Cayo Paradiso e Cayo Arena. La struttura dispone al momento di 18 bungalows ristrutturati di livello standard, singoli e doppi, tutti a pochi passi dalla spiaggia, 11 camere non ristrutturate destinate ad altri mercati ed una camera junior suite che costituisce il modello delle future camere che verranno ristrutturate completamente ed ampliate o costruite ex-novo fino a raggiungere al massimo 60 camere.

Per avere un preventivo o per ulteriori informazioni consultate il sito www.presstours.it

Cuba Cayo Levisa Press Tours Diving

2849895_orig

Cuba Cayo Levisa Press Tours Ecolodge

Cuba Cayo Levisa Press Tours Spiaggia

Cuba Cayo Levisa Press Tours Spiaggia

cuba cayo levisa press tours spiaggia

 

Cuba Cayo Levisa Press Tours spiaggia2

Cuba Cayo Levisa Press Tours spiaggia

 

Cuba Cayo Levisa Press Tours spiaggia 4

EXPLORACafé Cayo Levisa Ecolodge Cuba Press Tours

 

 

Pubblicato il 7 marzo 2010 alle 15:40di Giovanni Frenda

Categorie: Destinazioni | Tag: Tags: , , , , , ,

1 commento

Lascia un commento