Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Aruba - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Tra le feste che ogni anno animano i Caraibi, il sorprendente Carnevale di Aruba è un evento folcloristico e culturale che compete con quelli più famosi di Rio de Janeiro e di New Orleans. Nell’ambito della 57ma edizione, la fiaccolata dell’8 gennaio 2011 ha inaugurato gli eventi e le feste di strada con spettacolari parate mascherate che si tengono in vari distretti e con concorsi che premiano la creatività. Oranjestad – la capitale e la città principale dell’isola delle Antille Olandesi – e San Nicolas, la seconda per importanza, a 19 km a sud-est, ne sono festosamente le sedi.
Al ritmo vibrante della musica – Calypso, salsa e Tumba (introdotta dall’Africa nel XVII secolo) – suonata dalle bande, variopinte parate mascherate di persone di tutte le età gioiosamente sfileranno tra le strade costellate di banchetti di bibite e specialità alimentari. Coinvolgendo nell’allegria contagiosa i turisti – come è sempre successo, spiega Press Tours – i gruppi di centinaia di partecipanti esibiranno la loro caleidoscopica fantasia contraddistinguendosi per la scelta del nome, dei colori e dei disegni dei costumi colorati e arricchiti di piume e paillettes.
Molto seguite saranno le simpatiche Sfilate dei Bambini con indosso i costumi elaborati dai genitori a San Nicolas (20 febbraio) e in quella più in grande stile a Oranjestad (27 febbraio). La Sfilata dell’Illuminazione a San Nicolas (3 marzo) risulterà di grande effetto, quando la notte sarà illuminata dallo scintillio creato da centinaia di piccole luci cucite sui costumi delle persone mascherate in corteo. Precederà la maggiore festa in strada sull’isola: il Pigiama Party (5 marzo) con migliaia di partecipanti che si riuniranno per seguire le carovane di musica dal vivo lungo le strade della città dalle 4 del mattino fino all’alba. Il preludio alla Grande Sfilata del Carnevale di Aruba sarà quella delle maschere e dei carri allegorici a San Nicolas (ore 13, 5 marzo), mentre il corteo principale e più sfarzosamente decorato ed esaltante passerà attraverso Oranjestad (ore 12, 6 marzo) la Domenica prima del Mercoledì delle Ceneri. Il Martedì grasso (8 marzo) sfilerà l’ultima spettacolare parata di strada (ore 20) a Oranjestad, alla presenza della Regina del Carnevale.eletta in rappresentanza dell’antica divinità della Madre Terra. Il tradizionale cerimoniale del rogo simbolico di Re Momo, un fantoccio a grandezza naturale che incarna lo spirito del Carnevale (Papiamentu in olandese) a mezzanotte segnerà il gran finale della stagione che rappresenta la purificazione dell’anima in preparazione della Quaresima.
Sull’isola di Aruba – dipendenza olandese nell’America Centrale caraibica vicino al Venezuela – la comunità avrà davanti un anno per preparare i costumi elaborati, i carri allegorici e le band in concorso per le musiche originali che diventeranno il tema del Carnevale della prossima edizione.

Carnaval_2196

Photo Carnaval_2196 by cyberien 94, on Flickr | (CC BY-ND 3.0)

Foto in evidenza: Aruba – Foto Archivio Press Tours

Pubblicato il 19 gennaio 2011 alle 09:22di Antonella

Categorie: Destinazioni | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento