Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Ringraziamo Mariela, appassionata di cucina etnica e amica di Press Tours, per la ricetta del Bacalao a la Vizcaina, un gustoso piatto a base di baccalà con patate e olive tradizionale in Guatemala durante la Settimana Santa, molto popolare in Spagna, Portogallo e America Latina.

Ingredienti:
– ½ kg di baccalà
– ½ kg di patate
– g. 200 di olive verdi
– 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
– 1 testa d’aglio sbucciata e tritata finemente
– 1 cucchiaio di capperi sotto sale ammollati in acqua fredda e scolati
– 3 pomodori maturi a cubetti
– 3 cipolle grandi finemente tritate
– 2 peperoncini jalapeno
– olio extravergine d’oliva
– un poco di brodo di cottura del baccalà

Preparazione:
Ammollare in acqua fredda il baccalà per una notte (cambiando frequentemente l’acqua). Il giorno dopo scolare il pesce, coprirlo d’acqua fredda e cuocerlo in una pentola a fuoco vivo. Estrarre il pesce conservando l’acqua di cottura, lasciarlo raffreddare e sminuzzarlo, privandolo di tutte le spine e pelli.
In una larga casseruola scaldare 3 cucchiai di olio, soffriggere l’aglio e poi la cipolla, aggiungere i pomodori a cubetti e il concentrato di pomodoro, salare, pepare e lasciare sobbollire a fuoco basso finché la salsa si inspessisce. Aggiungere le fette di patate e dopo 5 minuti i peperoni verdi, le olive, i capperi, l’origano e, se fosse necessario, anche un poco di brodo di cottura del pesce. Dopo qualche minuto aggiungere il baccalà, controllare il sale e lasciare insaporire finché le patate sono cotte. Servire con riso bianco bollito, verdure sott’olio e sottaceti in accompagnamento a parte.

Pubblicato il 3 marzo 2011 alle 10:03di Antonella

Categorie: Ricette | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento