Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Maldive - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Paradiso tropicale nell’Asia meridionale, conosciuto in tutto il mondo per le bellissime spiagge bagnate da acque cristalline e ombreggiate da lussureggianti alberi di palma da cocco, le Maldive si contraddistinguono da altre destinazioni per le immersioni subacquee superlative per ricchezza e diversità di vita marina nelle coloratissime barriere coralline dell’Oceano Indiano. Con oltre 300 specie ittiche, la pesca (specialmente del tonno) rappresenta il secondo settore economico dopo il turismo in questo arcipelago di 1.190 isole coralline raggruppate in una doppia catena a forma di gigantesco anello di 26 atolli comprendenti 200 isolette abitate, delle quali 90 con strutture turistiche, oltre a isolotti deserti e banchi di sabbia. Sparse in direzione nord-sud nel sud-sudovest dell’India per lo più lungo l’Equatore, sono raggiungibili in 45 minuti di volo dall’aeroporto principale dello Stato nella capitale Malè (atollo Malé Nord) sull’isola di Hulhulé, oltre che su idrovolanti, motoscafi o yacht privati. Soleggiate, ma rinfrescate dalla brezza marina, con temperature medie annuali tra i 24° C e i 33°, le Maldive sono il Paese asiatico di minore estensione e il meno popolato, oltre che il più basso sul pianeta, con un’elevazione media del suolo di appena 1,5 metri sopra il livello del mare.
Nei reef distanti dal continente, formati da 200 tipi di coralli appartenenti a oltre 60 generi, con centinaia specie fra alghe, spugne colorate, crostacei, tunicati, l’attività più praticata è la subacquea di standard mondiale. La visibilità fino a 30-40 metri nell’acqua trasparente e calda tutto l’anno entusiasma i fotografi subacquei consentendo di assistere a passaggi di quantità di pesci pappagallo, dentici, mante, murene, gamberetti, pesci spada e grandi pelagici (specialmente negli atolli esterni). Nelle innumerevoli barriere coralline, è appassionante il diving ben monitorato, di alto livello e anche in notturna, in punti raggiungibili in barca, dentro e fuori le lagune degli atolli e nei canali in mezzo in ricambio con il mare aperto. Mentre i principianti rimangono prudentemente vicino a riva, i subacquei più esperti si impegnano in favolose immersioni in corrente lungo gli strapiombi e nelle grotte delle scogliere, regno di invertebrati e gorgonie.
Le Maldive sono un luogo da sogno non soltanto per romantici sposi in luna di miele e per appassionati di subacquea, suggerisce Press Tours. E’ davvero idilliaco rilassarsi sulla spiaggia di fine sabbia bianca ammirando il tramonto sul mare dalle acque blu turchesi mentre si è in attesa di una cena squisita a base di pesce appena pescato accompagnato da riso.

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 7 marzo 2011 alle 11:35di Antonella

Categorie: Destinazioni, Oceano Indiano e Dubai | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

4 commenti

Lascia un commento