Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Barbados - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

La manifestazione più attesa ogni estate a Barbados, il famoso e spettacolare Crop OverThe Sweetest Summer Festival! nella capitale Bridgetown, sta animando l’isola appartenente alle Antille Minori, a sud dell’arcipelago dei Caraibi, con musiche dal vivo, balli, concorsi, appuntamenti culturali programmati per un susseguirsi di euforia fino a Lunedì 1 Agosto. Festival tra i più antichi nel mondo occidentale, risale all’epoca in cui Barbados era tra i maggiori produttori di zucchero al mondo: nel 1780 il festeggiamento per la fine del raccolto (Crop Over) di canna da zucchero fu celebrato dai lavoratori delle piantagioni con un’esplosione di musica e di balli nei cortili all’arrivo dell’ultimo carro colmo di canne. Diventata festa tradizionale ogni mese di luglio, appena finito il raccolto, subì un’interruzione fino al 1940 per poi riprendere ininterrottamente a partire dal 1974.
L’attesa edizione del Crop Over 2011 è stata inaugurata ufficialmente Sabato 2 Luglio con il Gala di Apertura e con la Cerimonia di Consegna delle Canne al Re e alla Regina (in origine i due tagliatori di canna da zucchero più produttivi nella stagione) del Festival 2010 in Queens Park. L’appuntamento più affollato sarà Domenica 31 Luglio con lo spettacolo della finale Cohobblopot (National Stadium, Waterford, St. Michael, ore 20:00), l’esibizione in pubblico dei migliori gruppi musicali di calypso della città e della regione in scena con costumi coloratissimi. In conclusione, Lunedì 1 Agosto (festa nazionale), il Grand Kadooment, il corteo carnevalesco in stile caraibico con la partecipazione di centinaia di persone insieme a gruppi mascherati a tema in modo creativo e stravagante, in concorso per il premio al miglior stilista, che sfileranno in parata in strada da Warrens a Spring Garden Highway dalle ore 20:00. Alla fine del percorso, il festival si concluderà con scenografici fuochi d’artificio.
Dopo un periodo di grande festa, iniziato con una serie di appuntamenti a partire da metà maggio, le quattro settimane di luglio raggiungeranno il culmine con mostre d’arte, fiere di artigianato e di prodotti locali, bancarelle al Bridgetown Market con specialità di gastronomia e il tipico rum delle Barbados, bande musicali itineranti seguite ballando al ritmo di soca e di calypso. I bambini (8-12 anni) e i ragazzi (13-18 anni) di Barbados parteciperanno lungo le strade mascherati con grande entusiasmo, oltre che a diversi concorsi di talento per fasce d’età, come il Junior Monarch Lunchtime Concert (Frank Collymore Hall, Spry Street, Bridgetown, Mercoledì 20 Luglio, ore 12:15), il Junior Kadooment (National Stadium, Waterford, St. Michael, 23 luglio, ore 9:00) e il Junior Calypso Monarch (Garfield Sobers Gymnasium, Wildey, St. Michael, ore 14:00).
Le festose celebrazioni colorate al suono di musica, evoluzione di quelle del periodo della schiavitù africana e del colonialismo inglese a Barbados, rispecchiano gli aspetti culturali e artistici Bajan dell’isola bagnata dalle acque calme del Mar dei Caraibi (ovest) e da quelle più tumultuose dell’Oceano Atlantico (est), che offre indimenticabili paesaggi mozzafiato, spiega Press Tours.

Fai il tuo preventivo sul nostro sito clicca qui

P7240261
Photo P7240261 by Meg Stewart, on Flickr │ (CC BY-SA 3.0)

Pubblicato il 12 luglio 2011 alle 11:49di Giovanni Frenda

Categorie: Destinazioni | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento