Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Jamaica - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

In una delle aree tra le più isolate nei Caraibi, al di fuori delle mete raggiunte dal turismo di massa, Treasure Beach si trova sulla tranquilla costa sud-ovest della Jamaica, tra il Black River (il fiume più lungo nel Paese) e il villaggio di pescatori di Alligator Pond, nella Parrocchia di St. Elizabeth. Tra pittoreschi villaggi di pescatori che hanno conservato il loro fascino autentico, Treasure Beach comprende quattro spiagge pubbliche deserte – Great Pedro Bay, Calabash Bay, Frenchman’s Bay, Billy’s Bay and Fort Charles Bay – separate da promontori rocciosi dove si trovano granchi e piccole creature marine negli specchi d’acqua lasciati dalla marea. Nelle diverse calette sabbiose nascoste si può stare in relax e praticare nuoto nel caldo Mare dei Caraibi. In alcuni punti, le correnti marine più forti rispetto a quelle della costa settentrionale della Jamaica offrono l’opportunità corpo di divertirsi con il surf e con il bodysurfing. Diverse sezioni della barriera corallina sono adatte allo snorkeling per visualizzare pesci tropicali multicolori e varietà di corallo, ma anche dagli scogli si possono avvistare banchi di pesci, di delfini e di lamantini. Sott’acqua, si intravedono murene e aragoste dai nascondigli negli anfratti rocciosi, mentre gorgonie viola e spugne arancioni colorano le scogliere.

A bordo delle piroghe da pesca, è interessante costeggiare e raggiungere il Black River, magari accompagnati da delfini giocosi in acqua, mentre uccelli marini poggiano sui banchi di sabbia in mare; alla foce del fiume, tra mangrovie e canne, i pescatori raccolgono gamberi e granchi.

Treasure Beach è l’ideale per lunghe passeggiate solitarie per ammirare i tramonti dorati al ritmo dolce delle onde che lambiscono la riva. Dalla spiaggia di Great Bay, seguendo il sentiero, si arriva alla savana semi-arida di Pedro Bluff, dalla bellezza selvaggia e desolata. Con escursioni più impegnative oltre le colline al di là di Treasure Beach si raggiungono Southfield e la zona di Malvern nel versante sud delle Santa Cruz Mountains per godere di una panoramica spettacolare a perdita d’occhio sulla costa.

Per turisti alternativi alla ricerca di un’esperienza di viaggio nella Jamaica ancora meno conosciuta, diversa dalla maggior parte spiagge della costa settentrionale, spiega Press Tours, Treasure Beach è uno dei luoghi rimasti ancora più autentici e rilassanti in tutta la nazione, dove crogiolarsi in tranquillità e solitudine appartati in un paradiso personale.

Jamaican Tour 2011
Photo Jamaican Tour 2011 by dubdem sound system, on Flickr(CC BY 3.0)

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

Pubblicato il 12 settembre 2011 alle 10:15di Antonella

Categorie: Caraibi, Destinazioni | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento