Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Ringraziamo Martha, un’amica di Press Tours, per averci inviato la ricetta del tipico Pan de Muertos, uno speciale pane dolce tradizionale di forma particolare preparato in Messico in occasione del Día de Muertos (Giorno dei Morti). In questa nazione del Centro America, il Giorno della Commemorazione dei defunti (2 novembre) è celebrata per tutta la prima settimana di novembre. Durante questo periodo, soprattutto nelle regioni del Messico centrale e meridionale è tradizione molto popolare offrire il ‘pan de muerto’ a nutrimento dell’anima del proprio caro defunto ponendolo tra gli addobbi sull’altare dedicato preparato per l’occasione. Di solito questo pane lievitato è posto in vendita dalla metà di luglio o inizio agosto fino alla metà di novembre proposto in numerose forme apposite (4-6 ossa, teschi, angeli, ecc.), decorazioni e varianti di impasto (es. tuorli d’uovo, cioccolato, ecc.) e di copertura (semi di sesamo, zucchero di canna, cioccolato, ecc.).

Ingredienti:
– gr. 650-780 di farina
– gr. 120 di burro
– gr. 100 di zucchero
– 4 uova
– ml. 125 di latte
– ml. 125 di acqua
– 2 bustine di lievito secco
– 1 cucchiaio di semi di anice
– 1 cucchiaino di sale
– una spolverata di zucchero a velo

Preparazione:
In una ciotola capiente, unire e mescolare accuratamente gr. 200 di farina, zucchero, anice, lievito e sale. In una pentola, scaldare il latte insieme all’acqua e al burro fino quasi al punto di ebollizione. Versare il composto liquido scaldato all’insieme degli ingredienti secchi e impastare con cura. Aprire le uova in un’altra terrina e mescolarle. Aggiungere a poco a poco all’impasto le uova e la farina rimanente e riprendere a impastare. Su un piano di lavoro infarinato, lavorare per un’altra decina di minuti. Posare il pane in una ciotola unta, coprirlo con un canovaccio pulito e lasciare lievitare a temperatura ambiente (non fredda) per circa un’ora e mezza, finché non è raddoppiato di dimensione. Togliere il pane dalla ciotola, modellarlo nella forma a tema (rotonda con 4-6 ossa o teschi, ad angelo, ecc.) e con le decorazioni preferite. Riporre a lievitare per un’altra ora. Quando il pane è quasi lievitato completamente, accendere e scaldare il forno a 180° C. Infornare e cuocere per circa 40 minuti, fino a doratura. Estrarre dal forno e cospargere di zucchero a velo.

Pan de Muertos
Photo Pan de Muertos by zerethv, on Flickr │ (CC BY 3.0)

Pubblicato il 29 settembre 2011 alle 09:09di Antonella

Categorie: Ricette | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

4 commenti

  1. Sara ha detto:

    Quanti ne vengono e di che dimensione?

  2. Giovanni Frenda ha detto:

    Ciao Sara dipende dalla grandezza della forma che utilizzi di solito ne vengono circa 5 o 6.
    Se provi a farlo mandaci una bella foto.
    🙂

Lascia un commento