Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Grand Cayman (Cayman Islands) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Rinomata per la laguna protetta dalla barriera corallina di North Sound, la sottile e pianeggiante piccola Grand Cayman (35 km di lunghezza est-ovest, 8 km di larghezza massima) è la maggiore e la più lontana nel gruppo delle tre Isole Cayman appartenenti all’arcipelago delle Grandi Antille, nei Caraibi Occidentali a sud di Cuba e a ovest della Jamaica.
Mentre le coste settentrionali, orientali e meridionali sono costellate di lagune, sul versante occidentale esposto al mare aperto si allungano i 9 km della spiaggia di fine sabbia bianca corallina di 7-Mile Beach, rinomata come una delle più belle al mondo, meta frequentata per snorkeling e immersioni in acque straordinariamente limpide dalla visibilità media di 30 m, tiepide tutto l’anno. Appena superata Seven Mile Beach, un tripudio variopinto di spugne cilindriche arancioni, pesci pappagallo e gorgonie è visibile presso West Bay (Victoria House Reef), ma esistono molti altri emozionanti siti per subacquei al di fuori delle scogliere frangiate da mangrovie lungo l’imboccatura di North Sound.
Al largo di 7-Mile Beach, si trova il più recente dei numerosi relitti di Grand Cayman: quello della Kittiwake U.S.S., nave da guerra di soccorso ai sottomarini dismessa dalla Marina americana nel 1994, acquisita dal governo delle Isole Cayman (territorio britannico d’Oltremare dipendente dal Regno Unito), fatta affondare all’inizio del 2011 per formare una barriera corallina artificiale.
Oltre ad escursioni su barche con fondo di vetro o in sella a  moto d’acqua, un’interessante esperienza che entusiasma i turisti è praticare lo snorkeling, nuotare, interagire e dare da mangiare con le mani a grandi esemplari di razze (pastinaca americana, Dasyatis americana), in particolare a Stingray City, un insieme di banchi di sabbia tra Morgan Harbour e Rum Point, poco oltre la punta settentrionale dell’isola.
Durante una pausa dagli sport acquatici nel Mare delle Antille, una passeggiata conduce alla spettacolare vista dall’alto della cima dell’East End Light (Gorling Bluff Light), il primo faro eretto sulla Grand Cayman Island, all’estremità est, ora al centro dell’East End Lighthouse Park; in passato, questo pronto soccorso di navigazione era necessario essendo l’East End tragicamente diventato il ‘Cimitero dei Caraibi’.
Prima di concludere la vacanza sulle Cayman Islands passando a visitare Little Cayman e Cayman Brac, Press Tourssuggerisce altre attrazioni di Grand Cayman: la capitale George Town, sulla costa sud-occidentale, i siti di interesse storico, ecologico e faunistico.

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

7 Mile Beach, Grand Cayman
Photo 7 Mile Beach, Grand Cayman by Chalky Lives, on Flickr | (CC BY 3.0)

Grand Cayman
Photo Grand Cayman by Arkansas ShutterBug, on Flickr | (CC BY-ND 3.0)

Pubblicato il 17 ottobre 2011 alle 09:46di Antonella

Categorie: Destinazioni | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 commento

Lascia un commento