Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie

Written by Rivista OASISSri Lanka, la “Lacrima dell’India”

 

Un tempo nota come Ceylon, la sua forma particolare e la vicinanza all’India le sono valse il nome romantico di “lacrima dell’India”: è lo Sri Lanka, un’isola “caduta” nell’Oceano Indiano, che evoca una grande spiritualità per i numerosi templi e le statue di Buddha.
Lo Sri Lanka custodisce la favolosa eredità lasciata da 2.500 anni di storia: monumenti decorati da splendide pitture, enormi statue scolpite nelle falesie, città sacre e un paesaggio verde e diversificato. La nuova Collezione Viaggi 2012 di Press Tours si arricchisce del catalogo “Oceano Indiano e Dubai”, interamente dedicato a questi straordinari paesi che offrono la loro storia millenaria, la natura unica, una mescolanza di popoli e culture che rendono unico un viaggio verso una singola destinazione o, per goderne appieno e scoprirne le mille sfaccettature, combinando due o più paesi nella stessa vacanza.
Un catalogo sfogliabile online al sito PressTours.it o presso le migliori agenzie, che raccoglie idee e suggerimenti per soddisfare qualsiasi voglia di viaggio, secondo i propri interessi, tempi, budget: viaggi e soggiorni alle Maldive, Seychelles, Madagascar, Zanzibar, Mauritius e Sri Lanka, e la possibilità di abbinare soggiorni a Dubai o tour nei paesi dell’Africa Orientale e Australe.
Un’idea di viaggio, classica ma sempre emozionante? Tour dello Sri Lanka e vacanza mare in un atollo maldiviano!
Si visitano paesaggi incantevoli, si scopre una storia millenaria che affascina qualsiasi visitatore, si attraversano ricche vegetazioni tropicali e lussureggianti piantagioni di tè.
Un Tour Classico di 6 notti in Sri Lanka, in pensione completa, con guida in italiano con pernottamenti a Sigiriya, Kandy e Colombo e con moltissime visite in corso di tour, tra le quali: la famosa Fortezza di Sigiriya, sulla sommità di una roccia di pietra alta 400 mt, che domina la giungla a perdita d’occhio; Polonnaruwa, capitale nell’XI secolo, le cui rovine si estendono per 8 Km; i Templi di Shiva; Matale, per visitare il giardino delle spezie; il “Sacro Dente” di Buddha; il giardino botanico di Paradeniya, dove si può ammirare una vegetazione unica al mondo e una serra con 5.000 orchidee; Nuwaraeliya con visita ad una piantagione e un’industria per la lavorazione del tè; l’orfanotrofio degli elefanti di Pinnawela: nello Sri Lanka vivono in libertà 3.000 elefanti e può succedere che qualche piccolo si perda. Qui i trovatelli vengono accuditi, ed è uno spettacolo assistere alla poppata o al bagno nel fiume. E al termine del tour, in solo un’ora e mezza da Colombo si raggiunge Male.

Press Tours suggerisce un soggiorno al Coco Palm Dhuni Kolhu, immerso nella vegetazione tropicale dell’atollo di Baa, ideale per chi cerca tranquillità e una delle più incantevoli spiagge maldiviane.

Informazioni sul tour operator
Press Tours è il Tour Operator italiano leader sul Continente Americano ed i Caraibi. Una profonda conoscenza e passione per l’Oceano Indiano ha fatto nascere in questi ultimi anni una programmazione dedicata a questo Oceano che viene proposto con un’attenta ed accurata selezione dei fornitori locali, dell’assistenza in destinazione, delle strutture alberghiere e servita con i migliori collegamenti aerei, sia con voli diretti charter che con voli di linea per offrire la massima personalizzazione del proprio viaggio.
Su PressTours.it è possibile visualizzare e preventivare l’idea di viaggio più vicina ai propri gusti e sfogliare online i cataloghi di riferimento.
Con il Prezzo Garantito e Adeguamento Carburante Bloccato di Press Tours, il cliente ha la massima tutela del proprio acquisto: in caso di offerte ribassate rispetto a quanto pagato, Press Tours rimborsa la differenza e blocca l’addebito di eventuali adeguamenti di carburante, assorbendone la differenza.
Per maggiori informazioni: www.presstours.it e presso tutte le migliori agenzie di viaggio.

 

Pubblicato il 2 febbraio 2012 alle 09:40di Giovanni Frenda

Categorie: Destinazioni | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 commento

Lascia un commento