Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Aruba di Gianni Press Tours

Apparentemente, per andare in Paradiso non sempre è necessario passare a miglior vita; a volte basta prendere un aereo.

E nel caso di Aruba, la compagnia aerea olandese KLM che opera in collaborazione con Press Tours, offre sicuramente un servizio di collegamento puntale, minuzioso e ramificato, in grado di collegare le maggiori città Italiane in modo egregio.

Aruba, piccola isola caraibica è ubicata poco al largo del Venezuela è caratterizzata da una forte impronta Olandese, essendo stata una ex colonia fino a 20 anni or sono.
Ora Aruba è uno Stato indipendente, con un proprio governo, propria legislazione ed una propria moneta.

Aruba di Gianni Soffritti Press Tours

Nonostante l’altissimo livello delle strutture alberghiere, commercializzate da Press Tours sull’isola di Aruba ci sono molte le cose che “mancano”.
Per esempio mancano le zanzare, non essendoci zone paludose ma piuttosto una costante brezza tesa che rinfresca le giornate dal sole rovente.
Mancano i venditori ambulanti, nonostante tutte le spiagge siano tassativamente pubbliche.
Mancano le infezioni intestinali, essendo l’acqua del rubinetto di Aruba perfettamente depurata in ogni singola abitazione.
Non essendoci disparità sociali, manca la povertà ed addirittura manca la delinquenza.
Manca l’analfabetismo, poiché nelle scuole locali si studiano un minimo di quattro lingue, dal papiamento, all’inglese, allo spagnolo ed all’olandese.
Dulcis in fundo, la cosa più grave: ad Aruba manca il razzismo. E’ infatti facile vedere un netturbino di pelle bianca sorseggiare un ruhm chiacchierando con un Vice Direttore di pelle scura.

Aruba di Gianni Press Tours

Una vera Isola, sotto tutti i punti di vista.

Gianni Soffritti Press Tours 

Pubblicato il 5 aprile 2012 alle 18:19di Giovanni Frenda

Categorie: Diari di Gianni, Diari di viaggio | Tag: Tags: , , , , ,

8 commenti

  1. orietta ha detto:

    Ciao Gianni, che dire?
    Sara sicuramente un piacere averti a bordo dei nostri voli ancora!!
    Intanto per ora partira’ Ilaria di Firenze (con me!!!!). Tu tienti pronto per un’altra isola dei Caraibi!!!!!!

  2. Giovanni Frenda ha detto:

    Ciao Orietta ricorda che se Gianni non riesce a partire posso sempre sostituirlo io. Ciao e grazie del tuo intervento nel nostro blog.

  3. Simona ha detto:

    Posto decisamente incantevole… ci farò un pensierino!

  4. Giovanni Frenda ha detto:

    🙂 ciao Simona

Lascia un commento