Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Hotel Be Live Hamaca Beach, Boca Chica (Repubblica Dominicana)

A circa 30 chilometri ad est di Santo Domingo nella Repubblica Dominicana, la località balneare di Boca Chica affacciata sulla baia naturale di Andrés, lungo la costa meridionale dell’isola di Hispaniola, è tra le più rinomate per l’ampia spiaggia di fine sabbia bianca delimitata da palme da cocco, le calde acque cristalline dai bassi fondali tra le più adatte alla balneazione e agli sport acquatici nel Mar dei Caraibi, il clima mite tutto l’anno e la vivace vita notturna. L’insenatura estesa per più di un chilometro e mezzo è circondata completamente da una barriera corallina che, affiorando dalla superficie del mare blu 500 metri al largo della costa, funziona da frangiflutti e forma un’estesa piscina naturale dalle acque azzurre calme e poco profonde, limpide e trasparenti per la presenza di sorgenti d’acqua dolce sotterranee.

Su una parte riservata della spiaggia di Boca Chica, l’Hotel Be Live Hamaca Beach all inclusive per adulti e per bambini è il migliore resort sul mare in prossimità della capitale, spiega Press Tours. Costituito da tre aree corrispondenti alle diverse sistemazioni – Hamaca Beach, Hamaca Garden, Hamaca Suites –, è attrezzato con 5 piscine, per prendere il sole e per praticare attività sportive in spiaggia, per divertirsi partecipando ai programmi di intrattenimento diurno e serale, ecc.

REPUBBLICA dominicana- PRESS TOURS

Spiaggia isolata e tranquilla, negli anni ’50 Boca Chica fu frequentata da facoltosi residenti provenienti dalla vicina capitale che qui costruirono belle ville per l’estate, impiantarono uno yacht club e un campo da golf; negli anni 70’ diventò una destinazione turistica di moda nei Caraibi e, dagli anni ’90, iniziò ad accogliere vacanzieri provenienti specialmente dal Nord America e dall’Europa. Ai giorni nostri Boca Chica è una moderna località balneare con due porti turistici, ottimamente attrezzata a livello di ricettività alberghiera, di servizi di ristorazione, di attività sportive (centri per immersione subacquea, molo con barche per pesca d’altura, ecc.) e di divertimenti; la spiaggia è frequentata da famiglie di dominicani, in particolare nei fine settimana, e da turisti stranieri che, in molti casi, si sono poi stabiliti qui aprendovi locali (bar, ristoranti, locali notturni).

Al largo da riva, entro la delimitazione della barriera corallina, si possono visitare l’isolotto di mangrovie La Matica (in posizione centrale), habitat di numerose specie di uccelli, tra i quali migliaia di aironi nel periodo della nidificazione e l’isoletta più estesa e selvaggia Los Pinos (all’estremità orientale della baia) ottenuta con la sabbia dragata dal porto nel 1950. Di fronte, il tranquillo tratto di spiaggia di Andrès si estende tra il porto e l’arenile di Boca Chica.

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 18 ottobre 2012 alle 09:47di Antonella

Categorie: Destinazioni, Repubblica Dominicana | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento