Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Montego Bay (Jamaica)

Lungo la costa nord della Jamaica, la città di Montego Bay è tra le migliori destinazioni nei Caraibi per le bellezze naturali, per la varietà di animata vita locale diurna e serale che affascina ogni turista dopo l’arrivo nell’aeroporto intercontinentale, racconta Press Tours. Circondata da numerose spiagge di sabbia bianca lambite dalle acque cristalline del Mar dei Caraibi, MoBay è una meta turistica in Jamaica dove praticare sport acquatici come snorkeling e diving da numerosi siti sulle scogliere vicine e immersioni a bordo di un semi-sommergibile nelle limpide acque del Montego Bay Marine Park, windsurf, vela, catamarano e pesca sportiva (marlin, tonni, ecc.). Altre piacevoli attività sono le gite in barca al tramonto, i percorsi a cavallo lungo l’arenile e navigare dolcemente a bordo di una zattera di bambù o su kayak lungo il Great River e il Martha Brae che scorrono tra le lussureggianti sponde tropicali, ma la foresta pluviale è divertente da attraversare dall’alto lanciandosi in un percorso sopraelevato di Zip Line tra una serie di ponti e piattaforme a baldacchino tra gli alberi.

Jamaica spiaggia Press Tours

Attrezzata con confortevoli strutture alberghiere e lussuosi resort con campi da golf, MoBay è la seconda città della nazione con una scelta di negozi in centro e a Montego Freeport (nelle vicinanze del molo) per shopping duty free e per souvenir di artigianato locale nel Montego Craft Market presso Harbour Street, ottimi ristoranti, pub e club. Dopo una passeggiata nel centro cittadino lungo Gloucester Avenue e attorno a Sam Sharpe Square, si può raggiungere Richmond Hill per ammirare il panorama di Montego Bay dall’alto, andare a visitare le storiche case coloniali inglesi (come Greenwood Great House e Rose Hall Great House) tra le piantagioni di canna da zucchero ed addentrarsi nel rigoglioso entroterra a cavallo o su jeep 4×4.

La baia del Golfo de Buen Tiempo denominata da Cristoforo Colombo approdato qui per la prima volta nel 1494 fu trasformata nel trafficato porto di Montego Bay quando la Jamaica diventò una colonia della Spagna dal 1511 fino al 1655 e, in seguito, passò sotto il controllo degli inglesi che sfruttarono la città come centro di produzione, commercializzazione ed esportazione dello zucchero di canna dalla metà del XVII secolo fino alla rivolta degli schiavi nel 1831 sfociata nella distruzione al suolodi  quasi tutte le piantagioni e le tenute padronali. La ripresa di MoBay è avvenuta nel XX secolo puntando sul turismo che, pur mantenendone l’identità, la ha trasformata nella  località più frequentata nella nazione.

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 3 dicembre 2012 alle 09:32di Antonella

Categorie: Caraibi, Destinazioni | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 commento

Lascia un commento