Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Addo National Park, Sudafrica

Nella Provincia del Capo Orientale del Sudafrica, circa 70 km a nord-est di Port Elizabeth nella Sundays River Valley, l’Addo Elephant National Park – terzo parco nazionale per estensione – è impareggiabile per la biodiversità della flora e della fauna selvatica terrestre e marina nel paesaggio di interesse ecologico e storico-culturale (siti archeologici con arte rupestre Boscimana, ecc.), spiega Scirocco Tours by Press Tours. In graduale espansione dall’originaria sezione dell’Addo National Park comprendente 16 elefanti nel 1931 a sud, con la recente inclusione della Woody Cape Nature Reserve e, in Algoa Bay, della riserva marina di St. Croix Island e Bird Island, habitat chiuso al pubblico della maggiore popolazione di sule del Capo e della seconda di pinguini africani al mondo, il Greater Addo Elephant National Park è l’unico parco esistente in Sudafrica e al mondo cui trovano rifugio centinaia di esemplari di fauna selvatica di grossa taglia (elefanti, rinoceronti, leoni, bufali, leopardi, balene e squali bianchi).

Il santuario naturale ospita oltre 550 elefanti caratterizzati da femmine di pachiderma sprovviste di zanne per cause genetiche, bufali del Capo e rinoceronti neri (rara sottospecie kenyota in via di estinzione) nella zona arida intorno alla Darlington Dam (Lake Mentz), zebre, facoceri, antilopi, leoni e iene maculate, babbuini, ippopotami nel Sundays River.

In questo Parco naturale, la sezione meridionale (nella vallata del Sundays River a nord di Port Elizabeth), in gran parte occupata da una fitta macchia sempreverde popolata da mandrie e da volatili, è collegata con un corridoio alla sezione settentrionale – a gole profonde e colline arrotondate presso le Montagne Winterhoek – istituita nel 1985 come Zuurberg National Park, 12 km a nord dell’originale Addo Elephant National Park e in questo compreso nel 1995 anche per aumentare la quantità di territorio da rendere disponibile per la conservazione della fauna selvatica.

Nell’Addo National Park – situato in un’area dell’Africa considerata esente da rischio malaria nella maggior parte delle riserve –, gli oltre 100.000 turisti (comprese famiglie con bambini) in visita ogni anno possono svolgere numerose le attività durante l’orario di apertura dall’alba al tramonto: safari guidati, escursioni su fuoristrada (sentieri nelle sezioni Darlington e Kabouga) e su automobile privata (a pagamento veicolo e persone) lungo percorsi e strade prestabilite, itinerari a piedi e a cavallo, birdwatching, ecc.

Richiedi un preventivo personalizzato

Scirocco Tours by Press Tours

Pubblicato il 14 gennaio 2013 alle 11:42di Antonella

Categorie: Destinazioni, Scirocco Tours, Sudafrica | Tag: Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento