Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Dubai (Emirati Arabi Uniti)

Con circa 11 milioni di arrivi internazionali negli Emirati Arabi Uniti nel 2012, l’incremento del turismo stimato si è rivelato di notevole portata: prima forte destinazione attrattiva per il tempo libero Dubai con oltre 8 milioni di visitatori, seguita dalla capitale Abu Dhabi con 2 milioni, mentre il restante milione ha raggiunto varie mete negli altri 5 emirati indipendenti. Negli Emirati Arabi Uniti, la principale fonte di turismo in entrata è stata quella intraregionale proveniente dallo Stato arabo più vasto, l’Arabia Saudita confinante a sud-ovest, da dove sono provenuti 1.500.000 turisti, dato che induce a un’aspettativa superiore al raddoppio nei prossimi 5 anni. Per i sauditi, tra i quali trainante è la popolazione di fascia d’età giovanile, gli Emirati Arabi Uniti sono una comoda destinazione particolarmente piacevole, simile per cultura islamica, ma alquanto più vivibile in modo più rilassante.

Con il mercato dell’ospitalità a rapida crescita, previsto di circa il 67% nel quinquennio 2012-2016 negli Emirati Arabi Uniti anche grazie al contributo significativo indotto dallo sviluppo delle infrastrutture e dalla rapida espansione di voli di lungo raggio di alcune compagnie aeree, con Dubai e Abu Dhabi come scali di connessione e non soltanto destinazioni dirette, l’arrivo di turisti dovrebbe superare il 5% ogni anno nel prossimo decennio, secondo le stime di massima delle potenzialità future. Continua quindi a rivelarsi di forte impatto economico l’area turistica della confederazione degli Emirati Arabi Uniti e del confinante Oman, spiega Press Tours, nonostante la recente ondata della ‘Primavera Araba’ e alcune situazioni politiche critiche, instabili e di conflitto negli ultimi anni, che hanno provocato una diminuzione del 5% dei viaggiatori in entrata nella regione del Medio Orinte nel 2012.

Emirati Arabi Press Tours

Gli Emirati Arabi Uniti promuovono all’estero la propria immagine di Paese dalla cultura dell’ospitalità, affacciato a nord sul Golfo Persico nella parte sud-orientale della Penisola Arabica nell’Asia sud-occidentale, puntando sull’ottima reputazione raggiunta a livello regionale e internazionale sia come paradiso per lo shopping di marchi di lusso, attraente per turisti in arrivo con la famiglia da tutto il mondo, sia per l’accoglienza di standard elevato di riferimento per viaggi e per turismo d’affari. Il settore in posizione di forte vitalità e parte integrante della strategia economica del Paese ha l’obiettivo ambizioso di crescita di importanza globale per consentire agli Emirati Arabi Uniti di aprirsi infinite opportunità in nuovi mercati turistici oltre che di rafforzare i legami commerciali all’estero.

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 15 maggio 2013 alle 11:13di Antonella

Categorie: Destinazioni, Oceano Indiano e Dubai | Tag: Tags: , , , , ,

Lascia un commento