Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Frutta e ortaggi nei Caraibi - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Ringraziamo Rosana, un’amica brasiliana di Press Tours, per averci inviato la ricetta per preparare i ‘Brigadeiros‘, deliziose praline a base di latte condensato zuccherato, cacao amaro in polvere e burro presentate in pirrottini di carta come dessert tipico in Brasile. Di facilissima esecuzione in una decina di minuti e breve cottura, i Brigadeiros sono dei cioccolatini sferici, di forma simile ai tartufi di cioccolato, immancabili nelle feste e nei compleanni dei bambini brasiliani. L’invenzione della ricetta di queste palline dolci dall’accattivante sapore di cioccolato e di caramello risale agli anni ’40, epoca in cui il colonnello brasiliano di brigata Eduardo Gomes commissionò la produzione di dolcetti di facile produzione da offrire durante i comizi per sostenere la sua candidatura alla presidenza della Repubblica.

Denominati Negrinhos nel sud del Brasile, i Brigadeiros tipici della cucina brasiliana sono da conservare in frigorifero fino al momento di essere serviti. Il composto è consumato anche come dessert a cucchiaio e, mantenendolo più cremoso con una cottura più breve, viene utilizzato come farcitura e/o guarnizione per dolci di vario genere (torte, biscotti, ecc.). Le numerose varianti alla ricetta tradizionale prevedono di sostituire il cacao con il cocco secco grattugiato oppure di aromatizzare il composto con estratto di vaniglia o di caffè, ma anche di diversificare la copertura sbizzarrendosi con granella di cioccolato, codette di zucchero colorato, granella di nocciola, cacao in polvere, zucchero, ecc.

Ingredienti per circa 30 Brigadeiros:

– 1 lattina di latte condensato (circa 400 gr.)
2 cucchiai di burro
– 4 cucchiai di cacao amaro in polvere
– codette di cioccolato per la decorazione

Preparazione:

In una casseruola dal fondo spesso sciogliere a fuoco basso quasi tutto il burro nel latte condensato e nel cacao continuando a rimescolare per circa 10 minuti, senza arrivare al punto di ebollizione, fino a quando il composto si è addensato fino a tendere a distaccarsi dal fondo e dalle pareti della pentola. Togliere la casseruola dal fuoco, mantecare il composto con il burro ed eventualmente la vaniglia. Lasciare raffreddare in frigorifero per circa mezz’ora, oppure a temperatura ambiente, dopo avere rovesciato il composto in una teglia o in un largo piatto unto. Prelevare una piccola porzione del composto con un cucchiaino immerso in acqua calda, versarla nelle mani imburrate, lavorarla velocemente a forma di pallina, rotolarla nelle codine di cioccolato per rivestirla completamente, quindi posizionarla in un pirrottino di carta. Conservare in frigorifero per qualche ora fino al momento di servire.

Brigadeiro

Photo Brigadeiro by Mayra Chiachia/maych, on Flickr │ (CC BY-SA 3.0)

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 5 novembre 2013 alle 09:32di Antonella

Categorie: Ricette | Tag: Tags: , , , ,

Lascia un commento