Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Cayo Ensenachos, Cuba

Cayo Blanco è un isoletta disabitata considerata tra le più incantevoli con i migliori siti di immersione nella grande barriera corallina al largo delle limpide acque azzurre dell’Oceano Atlantico a Cuba, l’isola più grande dei Caraibi.

A mezz’ora di navigazione da Cayo Largo, Cayo Blanco appare in lontananza come un isolotto di sabbia bianca in mezzo al mare è un’isoletta corallina circondata da una lunga splendida spiaggia incontaminata di fine sabbia bianca con il fondale marino così basso che l’acqua sfiora appena le caviglie quando si passeggia tra le lingue sabbiose affioranti qua e là per un chilometro da riva.

Frequentato per snorkeling e immersioni, Cayo Blanco è tra i più stupefacenti nelle acque antistanti la costa di Cuba, una piccola lingua di sabbia che scende a picco nel blu: pareti incrostate di spugne coloratissime, tunnel e canyons che si aprono sul blu: uno spettacolo mozzafiato … e sul cappello della secca, a soli pochi metri, coralli di ogni tipo che ospitano banchi di pesci di barriera: migliaia di pesci di specie differenti che si muovono all’unisono in fuga da qualche predatore. Una quantità di pesce impensabile in altri posti, ma qui siamo a 25 miglia dalla costa, lontano da tutte le rotte.

Oltre a rilassarsi sulla spiaggia al sole dei Caraibi o all’ombra di alberi di palma da cocco, Cayo Blanco è ideale per nuoto, vela e piacevoli crociere in catamarano per raggiungere i numerosi isolotti coperti da una fitta vegetazione di mangrovie popolate di uccelli marini, spiega Press Tours.

crociera star flyer Press Tours

crociera star flyer Press Tours

Offerta di Press Tours

Crociera Star Flyer: Cuba e Isole Cayman
Partenze a date fisse dalle principali città italiane: 15, 22 Febbraio, 1 e 8 Marzo 2014

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 21 novembre 2013 alle 10:24di Antonella

Categorie: Caraibi, Cuba, Destinazioni | Tag: Tags: , , , ,

2 commenti

  1. Gaia ha detto:

    Buongiorno,
    Il vostro blog è davvero interessante e utile, credo però che ci siano parecchie imprecisioni parlando di Cayo Blanco. L’articolo fa confusione tra Cayo Blanco al largo di Varadero e l’omonimo Cayo che invece si trova al largo della penisola di Ancón, sulla costa sud di Cuba.
    Nell’articolo si legge infatti che il Cayo si trova nell’Oceano Atlantico, a mezz’ora di navigazione da Varadero, e contemporaneamente si legge che si trova all’estremità orientale della penisola di Ancón, che viene erroneamente collocata sulla costa settentrionale di Cuba. Poche righe oltre, si legge invece, correttamente, che il Cayo si trova sulla costa meridionale, “al largo dell’isola di Trinidad” (quale isola di Trinidad??). Si tratta quindi di informazioni miste e imprecise relative ai due cayos denominati Cayo Blanco che però non hanno nulla a che vedere l’uno con l’altro, sia per tipologia che, soprattutto, per la posizione geografica.
    Si parla inoltre di formazioni di corallo “da 20 a 40 KM di profondità”: era forse da intendersi in metri e non in chilometri? Credo di sì, dato che il punto più profondo al mondo raggiunge gli 11 km.
    Questa non intende essere una critica, piuttosto una piccola segnalazione per contribuire a valorizzare la Isla Grande nel modo corretto.
    Grazie per le belle informazioni e i video interessantissimi che sono sempre disponibili sul vostro blog, continuerò a seguirvi con piacere.

    Cordiali saluti,
    Gaia

  2. Giovanni Frenda ha detto:

    Grazie Gaia delle precisazioni giuste. 🙂

Lascia un commento