Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Mexico Press Tours

Campeche, capitale dello Stato di Campeche nella Confederazione del Messico, è una città coloniale fortificata mantenuta in buone condizioni di conservazione e di restauro, designata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO dal ’99, affacciata sulla Baia di Campeche sul Golfo del Messico all’estremità occidentale della penisola dello Yucatán a due ore e mezza di guida a sud di Mérida.

Fondata dagli spagnoli conquistatori del Nuovo Mondo nel 1540 sul sito del villaggio Maya di Ah Kin Pech dopo l’avanscoperta nel 1517, la colonia di Campeche aveva il porto commerciale e militare di maggiore importanza strategica dello Yucatán da dove salpavano navi cariche delle ricchezze naturali della penisola dirette in Spagna. Dall’alto di due colline vicine dell’anfiteatro naturale che domina la baia di Campeche, la città a piano urbanistico a scacchiera, con la piazza principale di fronte al mare circondata da edifici governativi e religiosi, era difesa dalle incursioni dei pirati dal Fuerte de San Miguel (a ovest) e dal Fuerte San José (a est), oggi adibiti a strutture museali (di oggetti pre-ispanici il primo, navale e militare d’epoca il secondo).

Entro le antiche mura della città, il centro storico è racchiuso all’interno di una cintura difensiva in un’area in architettura rinascimentale e barocca del periodo coloniale spagnolo a Campeche caratterizzata da palazzi signorili perfettamente restaurati in colori pastello con portici lungo strade in pietra, edifici religiosi (Cattedrale de Nuestra Senora de La Purisima Conception, Iglesia y Convento de San Francisco del 1540, uno tra i più storici del genere nelle Americhe, Iglesia de San Roman con Cristo Negro Crocifisso nella nicchia centrale dell’altare), costruzioni civili e militari con fortificazioni, torri, bastioni, porte (Puerta de Mar, Puerta de Terra ai giorni nostri attrazione turistica per lo spettacolo notturno di illuminazione e di musica).

Il sistema difensivo militare del ‘600 fu migliorato all’inizio del secolo seguente per renderlo uno dei più formidabili dell’emisfero occidentale con la costruzione di un’ulteriore imponente fortificazione a pianta esagonale con otto bastioni – Baluarte de La Soledad che ai giorni nostri ospita un museo con steli Maya, de San Carlos, de Santiago, de San Francisco, de San Pedro, de San Juan, de Santa Rosa – e quattro porte.

A Campeche, Press Tours consiglia alcuni alberghi ubicati nel centro storico, come l’Hotel Francis Drake (4 Stelle), l’Hotel Plaza Campeche (4 Stelle), l’Hotel Plaza Colonial (3 Stelle) vicino alla Cattedrale, l’Hotel Hacienda Puerta Campeche (5 Stelle) in un edificio del ‘600 vicino alle antiche mura, in prossimità, il Best Western Hotel Del Mar (4 Stelle) e l’Hotel Ocean View (3 Stelle Superior) sul lungomare e, a 4 km di distanza dalla città, l’Hotel Holiday Inn (4 Stelle), a mezz’ora di guida l’Hotel Tucan Si Ho Playa (4 Stelle) in riva al mare, l’Hacienda Uayamon (5 Stelle) a 50 minuti a sud, vicino al sito archeologico di Edzna.

Campeche (Messico)

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 29 novembre 2013 alle 11:03di Antonella

Categorie: Destinazioni, Messico | Tag: Tags: , , ,

Lascia un commento