Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Cusco (Perù) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

8 dicembre: celebrazione religiosa, processioni, feste e danze in onore dell’Immacolata Concezione nella regione di Arequipa: città coloniale di Arequipa, distretti di Chuquibamba e di Cayma (sud-ovest del Perù)

I festeggiamenti in onore della Vergine nella Chiesa di San Francesco ad Arequipa, a Chuquibamba ed a Cayma, iniziano con la celebrazione della Santa Messa alle ore 10 seguita dalla processione in strada a mezzogiorno. In conclusione delle celebrazioni di carattere religioso in onore della Santa Madre sono iniziano diversi intrattenimenti: danze tradizionali, corride, combattimenti di galli, esposizione e degustazione di tipici prodotti gastronomici.
La festa religiosa dell’Immacolata Concezione celebrata in tutto il mondo l’8 dicembre è una tradizione occidentale assimilata e particolarmente glorificata in Perù. Nel centro storico di Arequipa, città dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO dall’anno 2000 e seconda per dimensione in Perù, un gran numero di parrocchiani si raccoglie nella Chiesa di San Francesco, complesso architettonico composto dall’edificio religioso, il convento e il tempio minore del Terzo Ordine, dove sono custodite due statue della Vergine Immacolata: una più antica di solito condotta in processione e un’altra (La Purisima) attualmente collocata sull’altare maggiore. Nelle province di Chuquibamba e Cayma, la Santa Madre è chiamata Mamita Conchita da quando nel ‘700 gli spagnoli condussero la prima statua nel dipartimento di Arequipa.

24 dicembre: Santuranticuy nella città di Cusco (sud-est del Perù)

Il mercato temporaneo di artigianato di Santuranticuy è allestito nella gigantesca Plaza de Armas di Cusco per esporre e vendere una grande varietà di immagini sacre, statuette in legno e di ceramica per allestire presepi natalizi della Natività nelle abitazioni e nelle parrocchie. Iniziata all’epoca dell’evangelizzazione spagnola della popolazione nativa, il Santuranticuy è diventato la più antica e grande fiera artistica popolare in Perù nella città andina di Cusco, capoluogo provinciale e regionale nel sud-est del Perù, designata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1983.

Cusco Perù con Press Tours

24-28 dicembre: Galas, Laicas o Tusuq nel distretto di Huancavelica (Perù centrale)

Questa danza tradizionale andina basata su agili movimenti secondo una sorta di rituale magico-religioso di antiche origini è una rappresentazione coreografica creativa in onore di Pachamama (Madre Terra), Hananpacha (regno degli dei), Ucupacha (inferi) e di aspetti della vita popolare locale designata Patrimonio Immateriale dell’Umanità dall’UNESCO nel 2010. Nella città di Huancavelica, capoluogo regionale e provinciale a 3600 metri di altitudine, la ‘Danza delle Forbici’ viene messa in scena davanti alla Chiesa di San Francesco.

Gennaio: Concorso Nazionale di Marinera nella città di Trujillo (costa nord-ovest del Perù)

Come ogni anno dall’86, la città costiera di Trujillo situata sulla costa peruviana nordoccidentale ospita per alcuni giorni il concorso nazionale di Marinera, uno dei balli a coppia indipendente più popolari, eleganti e romantici in Perù, derivato da un mix di diverse culture e praticato in ogni regione del Paese con caratteristiche particolari locali. Il concorso della danza tradizionale della Marinera, che rievoca un corteggiamento utilizzando fazzoletti come oggetto di scena, con accompagnamento del suono di chitarre, clarinetti, trombe, tamburi, si svolge a Trujillo, in quanto la città capoluogo del dipartimento di La Libertad è stata dichiarata capitale nazionale di questa danza nel 1960, spiega Press Tours.

Offerta di Press Tours: Tour Speciale Perù

Partenza Speciale Tour del Perù del 26 Dicembre 2013

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 3 dicembre 2013 alle 09:25di Antonella

Categorie: Destinazioni, Sud America | Tag: Tags: , , , , , , ,

Lascia un commento