Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Ballerini a Santo Domingo (Repubblica Dominicana) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it/)

Il Carnevale nella caraibica Repubblica Dominicana, il più antico nel Nuovo Mondo in quanto antecedente alla colonizzazione spagnola nel 1520, è il principale e più popolare evento culturale da non perdere tra febbraio ed i primi di marzo per immergersi nell’autentico stile di vita dominicano, spiega Press Tours. Città e cittadine della nazione che occupa per due terzi la parte orientale dell’isola di Hispaniola, nell’arcipelago delle Grandi Antille, si animano di dominicani e di migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo per partecipare ai festeggiamenti folcloristici e musicali del colorato Carnevale della Repubblica Dominicana. I più rinomati e frequentati Carnevali in maschera festeggiati lungo le strade principali si svolgono ogni domenica di febbraio nelle città di La Vega e, 125 km a sud, nella capitale Santo Domingo per concludersi sabato 8 marzo a Punta Cana.

In una valle fertile in posizione centro-settentrionale nella Repubblica Dominicana, il rinomato Carnevale nel capoluogo provinciale di Concepción de La Vega è un Patrimonio Folcloristico Nazionale di primaria importanza internazionale per i costumi più eccentrici da grottesco Diablo Cojuelo (Diavolo Zoppo) dalle lunghe corna che avanza colpendo con una frusta chi incontra in giro per strada invece che a lato sul marciapiede. Oltre a quasi un centinaio di gruppi carnevaleschi in parata, i festeggiamenti prevedono concerti pubblici di cantanti dominicani e internazionali.

L’insediamento abitato europeo più storico nelle Americhe in quanto prima colonia spagnola nel Nuovo Mondo, Santo Domingo, sarà animato ogni domenica di febbraio da più di ottanta parate carnevalesche con personaggi folcloristici come il giocoso Roba la gallina, carri allegorici e bande musicali lungo il percorso di chilometri di Avenida Maximo Gomez Jose Contreras al Malecon affacciato sul Mar dei Caraibi.

Nella parte nord-orientale della Repubblica Dominicana, a partire dal primo pomeriggio di sabato 8 marzo sfileranno gruppi carnevaleschi (nazionali e provenienti dalle isole vicine) lungo Boulevard 1ro de Noviembre nel Puntacana Village, di fronte all’aeroporto internazionale di Punta Cana, a pochi minuti di distanza dal rinomato Puntacana Resort & Club (4 Stelle). A conclusione ufficiale del periodo di Carnevale si terrà un concerto dal vivo di allegre musiche locali.

Mentre nella tradizione dominicana del Carnevale nella città portuale di maggiore dimensione sulla costa settentrionale, Puerto Plata (San Felipe de Puerto Plata), i Taimascaros sono i personaggi mascherati tipici della regione, nel cuore della Valle del Cibao in posizione centrale dell’isola sono caratteristici i Lechones (Diavoli) dalle corna decorate a seconda del rione di appartenenza a Santiago de los Caballeros, centro urbano più importante nella Repubblica Dominicana.

Repubblica Dominicana Press Tours spiaggia

Offerta di Press Tours

Novità Repubblica Dominicana con Air Europa fino ad Aprile 2014
Nuovi voli con partenze ogni sabato e lunedì da Roma e Milano

pulsante creazione viaggio

Pubblicato il 13 febbraio 2014 alle 14:44di Antonella

Categorie: Caraibi, Destinazioni, Repubblica Dominicana | Tag: Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un commento