Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Cancun (Quintana Roo, Messico) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

La laguna di Nichupté è un suggestivo paesaggio naturale per ecoturismo nella città turistica di Cancún sulla costa nord-orientale della Penisola dello Yucatán nello Stato federale di Quintana Roo nel Messico orientale. Le lagune di acqua salata di Nichupté sono una grande riserva naturale unica per ecosistema tropicale nella città di Cancún, capoluogo del Comune di Benito Juárez. Il sistema di 7 lagune naturali di Nichupté è delimitato a ovest dalla terraferma della città di Cancún e ad est da Boulevar Kukulkán, la strada principale della zona degli alberghi (Zona Hotelera) che corre per 26 km nell’area cittadina sviluppata sull’isola lunga 22 km. In Boulevar Kukulkán sono ubicati due resorts di categoria 4 Stelle appartenenti al Barceló Hotel Group, prestigiosa azienda turistica tra le più importanti al mondo: l’Occidental Cancún (ex Barceló Costa Cancun) affacciato su Playa Linda e l’Occidental Tucancún (ex Barceló Tucancun Beach) distante una decina di chilometri verso est, entrambi consigliati da Press Tours.

Laguna di Nichupté: c’è una foresta là fuori

Il sistema lagunare di Nichupté è collegato al Mar dei Caraibi tramite due canali d’acqua nelle vicinanze di Punta Nizuc, sede del Museo Subacuático de Arte (MUSA) con sculture sul fondale tra Cancún e Isla Mujeres. A Punta Nizuc, la barriera corallina più fantastica per varietà e abbondanza di colorate forme di vita marina di Cancún è una sezione di quella mesoamericana, seconda al mondo per dimensione. L’isola di Cancún è collegata con l’area cittadina continentale tramite 3 ponti.

Le acque limpide dei canali della laguna di Nichupté delimitate da lussureggianti fitte mangrovie sono habitat e rifugio di diverse specie di fauna selvatica: pesci di acqua salata (dentici, barracuda, snapper), crostacei, uccelli marini residenti e migratori interessanti per birdwatching, mammiferi (tapiri, cervi) e rettili (rane, iguane, tartarughe, coccodrilli). I corpi idrici di Nichupté sono navigabili in kayak, canoa, moto d’acqua, imbarcazione (anche con fondo trasparente), motoscafo. Attraversando la giungla della laguna in autonomia o partecipando a un’escursione ecologica in partenza dai porticcioli turistici di Cancún si riesce ad osservare la flora e la fauna del luogo. Questo splendido paesaggio può essere ammirato anche passeggiando, praticando jogging o girando in bicicletta sulle strade del lungomare della laguna. Le tranquille acque limpide poco profonde della laguna sono ideali per praticare diversi sport acquatici (snorkeling, immersioni subacquee, sci nautico, pesca sportiva). Le lagune di Nichupté diventano particolarmente spettacolari alla luce del tramonto, uno dei migliori da ammirare e da fotografare nei Caraibi.

Scopri le offerte vacanza di Press Tours

pulsante prenota su Press Tours

Pubblicato il 18 aprile 2017 alle 13:00di Antonella

Categorie: Caraibi, Destinazioni, Messico | Tag: Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un commento