Vai al sito Press Tours | Accesso riservato area agenzie
Kenya - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)
La Riserva Nazionale di Samburu occupa un’area ristretta di 165 Km² nella parte sud-orientale arida della Provincia della Rift Valley nella contea di Samburu nel Kenya centrale. A circa 320 km dalla città di Nairobi, la capitale del Kenya, la tranquilla Riserva Nazionale di Samburu è estesa su un territorio dagli 800 metri di altitudine lungo il fiume Ewaso Nyiro fino ai 1.230 metri sul livello del mare Continua a leggere [...]
di Antonella
Kenya - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)
Il Parco Marino Kisite-Mpunguti e Riserva (Kisite Mpunguti Marine Park and Reserve) di 39 km² (Parco Kisite di 28 km², Riserva Mpunguti di 11 km²) è situato a una decina di chilometri dal villaggio portuale di Shimoni sulla costa meridionale del Kenya. Aperta tutto l’anno, l'area marina Kisite-Mpunguti con quattro splendide isolette circondate dalla barriera corallina è habitat di una grande varietà Continua a leggere [...]
di Antonella
Kenya - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)
Il Parco Nazionale Arabuko-Sokoke (6 km²) di interesse naturalistico e faunistico fondato nel 1980 nel distretto di Kilifi protegge la lussureggiante foresta costiera meglio conservata in Kenya. La striscia costiera del parco è situata a pochi chilometri nell'entroterra, a 13 km dalla località turistica di Watamu, a 18 km da Malindi, a 110 km a nord della città di Mombasa (capoluogo di contea). Dal 1943 Continua a leggere [...]
di Antonella
Kenya - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)
Il Canyon di Marafa (Hell's Kitchen o Nyari) è una bizzarra e surreale depressione naturale di pietra di arenaria presso il villaggio di Marafa tra gli alberi di baobab nella contea di Kilifi nel sud del Kenya. Il canyon di Marafa è situato a 47 km a nord-ovest della città di Malindi ed a 71 km dal villaggio di Watamu sull'Oceano Indiano. In origine maestosa scarpata di arenaria, il Canyon di Marafa fu scavato Continua a leggere [...]
di Antonella