Natchitoches sfavillante in Louisiana per il Festival delle Luci di Natale

New Orleans (Louisiana, Usa) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Natchitoches sfavillante in Louisiana per il Festival delle Luci di Natale

L’84ma edizione dello sfavillante Festival annuale delle Luci di Natale, inaugurato sabato 20 novembre 2010, aggiunge fascino alla città più antica della Louisiana: la pittoresca Natchitoches. Nel Natchitoches Historic District di questo tranquillo contesto cittadino nord-occidentale statunitense vengono accese oltre 300mila illuminazioni natalizie ogni tardo pomeriggio per 6 settimane. Fino all’Epifania rimarranno aperti fino a tardi i negozi, i locali, i mercatini gastronomici e di artigianato, tra spettacoli dal vivo, parate e tour notturni in carrozza. Lo spettacolo di fuochi d’artificio sarà ripetuto sul Cane River Lake ogni week end fino al 6 gennaio 2011 e anche allo scoccare della mezzanotte di Capodanno. Nei fine settimana vengono organizzate visite alle dimore storiche risalenti al XVIII e al XIX secolo, in una delle quali è stato girato gran parte del film romantico tragicomico ‘Fiori d’acciaio’.
Natchitoches venne costruita dai francesi nel 1714 in seguito al loro primo insediamento a Fort Saint Jean Baptiste, nel territorio abitato da un gruppo di indiani Natchitoches della tribù Caddo. In seguito diventò un trafficato porto fluviale prima della guerra civile. L’ex-colonia originale francese a popolazione multietnica (francesi, spagnoli, indiani d’America, afro-americani), che si è autodefinita la ‘capitale dei bed and breakfast della Louisiana‘, è pronta ad accogliere più di 500mila visitatori attratti dal Festival delle Luci – una delle più storiche e rinomate feste popolari dello Stato a partire dagli anni Venti – nel luccicante contesto natalizio di Natchitoches.
Tutto l’anno arrivano turisti in aereo privato o in automobile per visitare il Parco Storico Nazionale del Cane River Creole National Historical Park all’interno della Cane River National Heritage Area, posta su entrambi i lati del Cane River Lake (una zona paludosa formata dal Red River), d’importanza storico-naturalistica per la piantagione di magnolie e per le 67 abitazioni costruite due secoli fa. Tra queste, di maggiore importanza regionale per la storia dei creoli di colore è Melrose Plantation (ex-Yucca Plantation), edificata in stile creolo delle Indie Occidentali intorno al 1790 e inserita nel Registro Nazionale dei luoghi storici.
La zona è rinomata per l’ottima gustosa cucina locale Cajun e creola a base di specialità del sud come i pomodori verdi fritti, le diverse varianti dell’elaborato stufato o zuppa ‘Gumbo‘ – piatto ufficiale della Louisiana con riso, pesci o carni e verdure – e soprattutto i popolari pasticci di carne ‘Natchitoches Meat Pie’ ai quali è dedicato un Festival in città ogni anno a settembre.
Lungo le strade interstatali 20 e 49 è spettacolare e divertente proseguire nel percorso della Festa delle Luci, un tour unico nel suo genere in altre 5 città di due Stati federati Usa, oltre a Natchitoches: da Kilgore, Marshall e Jefferson in Texas fino a Shreveport-Bossier City in Louisiana.

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment