LEGOLAND® Florida, inaugurato il più esteso dei 5 parchi a tema LEGO®

Stati Uniti - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

LEGOLAND® Florida, inaugurato il più esteso dei 5 parchi a tema LEGO®

Il parco divertimenti LEGOLAND® Florida è stato inaugurato Sabato 15 ottobre 2011 a Winter Haven, Florida, in Florida Centrale. Accolto con grande entusiasmo in Polk County, questo secondo parco a tema LEGO® costruito negli Stati Uniti dopo LEGOLAND® California inaugurato nel 1999, è il più esteso dei cinque parchi LEGOLAND® (Usa, Inghilterra, Germania) ed il primo aperto dopo che l’inglese Merlin Entertainments Group ha acquisito i LEGOLAND® Parks nel 2005.
LEGOLAND® Florida sorge al posto dello storico Cypress Gardens, uno dei primi parchi a tema della Florida, inaugurato nel 1936, diventato popolare negli anni ’50-‘60, visitato da milioni di persone, ma chiuso nel 2009 in seguito al declino progressivo iniziato dopo l’apertura di Disney World nel 1971.
La nuova struttura moderna di LEGOLAND® Florida è stata progettata per accogliere famiglie con bambini dai 2 ai 12 anni di età in 50 scenari spettacolari tra giostre, attrazioni, aree gioco predisposte collocate in 10 elettrizzanti aree tematiche, con giardini botanici esotici e un lago per spettacoli emozionanti. La mitica Southern Belle è ancora pronta ad accogliere i visitatori all’entrata nel parco, ma è stata ricostruita con i popolari LEGO®.
Nel contesto dello straordinario assortimento delle diverse attrazioni, il Miniland USA presenta elaborate repliche in miniatura a mattoncini colorati LEGO® dei monumenti e degli spaccati più famosi di Las Vegas, New York, Washington, DC e della Florida, compresi Miami, le Florida Keys, il Kennedy Space Center con la navetta spaziale pronta al lancio e Miami Beach Miniland USA. Il divertimento è assicurato sull’ottovolante Test Track Technic, nella Land of Adventure, nel Legoland Park e nell’Imagination Zone a esperienza interattiva, oltre che nella scuola di nautica e di volo di Lego City.
A circa 45 minuti di automobile da Tampa e da Orlando, considerata la capitale mondiale del parco a tema, LEGOLAND® Florida richiamerà milioni di turisti, spiega Press Tours. Le famiglie con bambini piccoli si potranno divertire con i giochi sculture costruiti con gli stessi mattoncini colorati LEGO® disponibili in commercio per il pubblico, assemblati a mano nel nuovo parco in Florida per realizzare i modelli disegnati appositamente al computer dai progettisti Merlin in questi ultimi due anni. Conservando parte delle infrastrutture dell’ex Cypress Gardens, la struttura giochi è stata preparata e allestita a Winter Haven in tempo record, con un investimento decisamente inferiore rispetto a quello richiesto da ogni altro parco, creando più di un migliaio di nuovi posti di lavoro con assunzioni dirette e impiegando la rete locale di appaltatori e fornitori. Il Gruppo Merlin è attualmente proprietario di 11 parchi a tema con 75 attrazioni in 17 Paesi – compresi i Legoland Discovery Centers di dimensione più contenuta dislocati in Usa, Germania, Inghilterra, Tokyo –  ma nel 2012 inaugurerà il suo sesto parco LEGOLAND®, il LEGOLAND® Malesia, ed altri progetti sono già avviati in fase di discussione a Dubai, in Corea ed in altri mercati di rilievo.

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

 

  • Seguici su :

1Comment
  • SeaWorld Orlando, nuove attrazioni sensazionali nel 2012 e nel 2013 » Press Tours blog
    Posted at 09:32h, 15 novembre

    […] Nel prossimo biennio, SeaWorld Orlando aprirà al pubblico tre attrazioni inedite in altrettante nuove aree ricavate nel corso del più imponente e costoso ampliamento strutturale nella storia del parco avventura inaugurato per primo in Florida 38 anni fa. Il parco zoologico a tema di vita marina SeaWorld Orlando sta aggiungendo altri smisurati habitat naturalistici perfettamente ricreati, popolati di animali, e inserendo innovative esperienze interattive che, secondo Press Tours, risulteranno sensazionali e inimmaginabili per adulti e bambini ed entusiasmeranno famiglie americane e turisti in vacanza in Florida. Nella primavera del 2012, TurtleTrek sarà dedicato alle tartarughe marine in acquario – con pesci di mare, oltre a un altro con specie ittiche d’acqua dolce e lamantini – in abbinamento con sei minuti di filmato in 3D trasmesso per la prima volta a 360 gradi da 34 proiettori sul soffitto a cupola di un nuovo teatro. I visitatori saranno così immersi completamente in un ambiente marino elaborato in digitale dal punto di vista di una tartaruga marina. La seconda sorpresa nella stagione primaverile del 2012 sarà la nuova area Freshwater Oasis in debutto nel Discovery Cove, adiacente al parco SeaWorld, con una piscina nella foresta pluviale per nuotare tra lontre di fiume asiatico. Nel parco a tema Discovery Cove (ad accesso limitato) si potrà continuare a nuotare insieme ai delfini, nutrire uccelli tropicali liberi in voliera, praticare snorkeling tra una moltitudine di pesci colorati e rilassarsi in spiaggia. Nel 2013, SeaWorld inaugurerà Antarctica: Empire of the Penguin, nuova area naturale con ghiacciai che andranno a ricreare l’Antartide dell’estremo sud del globo, habitat dei pinguini, realizzando il progetto di maggiore espansione di una zona singola dedicata dall’inaugurazione del SeaWorld a Orlando nel 1973. Quella che diventerà la più fredda attrazione mai costruita all’interno del parco sostituirà l’ambientazione naturale del Penguin Encountere con una sezione centrale attrezzata con attrazioni interattive girate dal punto di vista di un pinguino, con negozi e ristoranti intorno. I tre nuovi intrattenimenti rimarranno un’esclusiva del parco di Orlando non essendo previste negli altri due della catena, SeaWorld San Diego (California) e SeaWorld San Antonio, parco zoologico a tema di mammiferi marini in Texas, il più esteso nel mondo. Il progetto ambizioso è stato avviato dal proprietario SeaWorld Parks & Entertainment, divisione del Blackstone Group LP, per tentare di contrastare la concorrenza crescente dei parchi a tema in proliferazione negli Stati Uniti, in particolare in Orlando e per recuperare la perdita superiore al 10% di visite assorbite negli ultimi due anni da Disney World e dall’Universal Orlando Resort con l’apertura del Wizarding World of Harry Potter (2010), nonostante il turismo in crisi in Florida in seguito alla fuoriuscita di petrolio BP, oltre che da Legoland(2011). […]

Post A Comment