Messico: Cenote Dzitnup (o X’kekén) nella Penisola dello Yucatán

Cenote (Messico) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Messico: Cenote Dzitnup (o X’kekén) nella Penisola dello Yucatán

Nel patrimonio di bellezze naturali del Messico, una delle più fotografate è il rinomato Cenote Dzitnup (o X’kekén in lingua Maya) situato all’interno di una grotta sotterranea a 7 km. a sud-est della cittadina di Valladolid, vicino al centro della Penisola dello Yucatán, spiega Press Tours.

Tra le tantissime formazioni geomorfologiche di Cenotes in Messico, il Cenote Xkeken appare stupefacente appena scesi i gradini in pietra di fronte all’entrata: il fascio di raggi solari che penetra da una piccola apertura nell’alto della grotta e la luce artificiale illuminano una quantità di imponenti stalattiti calcaree che scendono nelle chiare e cristalline acque turchesi di una enorme piscina naturale in cui si possono praticare nuoto e snorkeling tra pesci che guizzano.

Una leggenda racconta che la denominazione di ‘X’Keken’ (che significa ‘maiale’ in lingua Maya) derivi dal motivo della scoperta del sito nell’antichità: seguendo un esemplare di maiale appartenente ad alcuni residenti in loco, che spesso si allontanava nella foresta e poi ritornava coperto di fango anche in periodi di siccità, si scoprì quella che a prima vista sembrava una grotta era in realtà un cenote (dz’onot in lingua Maya), cioè grotte contenenti acqua dolce collegate a falde acquifere sotterranee.

Messico – Foto Archivio Press Tours

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio


  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment