Swakopmund: storica città portuale centro turistico in Namibia

Swakopmund Press Tours

Swakopmund: storica città portuale centro turistico in Namibia

Swakopmund (‘Foce dello Swakop’) è una città portuale storica, capoluogo distrettuale della regione di Erongo situata alla foce a delta del fiume Swakop al centro della costa sull’Oceano Atlantico nord-occidentale del deserto del Namib in Namibia, 362 km a ovest della capitale Windhoek. Swakopmund è una frequentata località turistico-balneare con edifici in stile coloniale di interesse archiettonico e storico, case a graticcio o tinteggiate in chiari colori pastello e un lungomare fiancheggiato da alberi di palma e con aiuole fiorite, spiega Scirocco Tours by Press Tours. La città centro vacanze della Namibia ha 500 metri di spiaggia (all’estremità occidentale dell’abitato) ideale per passeggiate in particolare per ammirare il tramonto, è attrezzata per escursioni in mare e per birdwatching alle piccole lagune alla foce a delta del fiume del Swakop, per praticare sport d’avventura, golf al Rossmund Desert Golf Course (uno dei 5 campi da golf in erba nel deserto, a sei chilometri verso Windhoek), gite in mongolfiera e per l’intrattenimento in caffetterie, bar, ristoranti, locali notturni, alberghi.

Numerose sono le costruzioni d’epoca ben conservate a partire dal centro città con l’antica stazione ferroviaria (1901), una delle prime in Namibia e la più storica tedesca fuori dalla madrepatria, con l’edificio monumento nazionale dal ’72 adibito ad albergo di lusso dal ’93. Sul lungomare in prossimità del faro, l’ex sede del tribunale distrettuale (1902), oggi residenza estiva del presidente della Namibia, non è visitabile all’interno. Il Woermannhaus costruito nel 1906 come abitazione con cortile e torre di avvistamento, monumento nazionale dal ’71, è ora biblioteca pubblica. Lo splendido ex-albergo Haus Hohenzollern (1906) con belle decorazioni esterne in Art Nouveau è stato frazionato in appartamenti privati. La Caserma (Kaserne) a forma di fortino, che nel primo decennio del ‘900 ospitava funzionari della compagnia ferroviaria addetta a realizzare le infrastrutture portuali, è stata destinata ad ostello della gioventù. La prigione di Altes Gefängnis, progettata nel 1909 e ancora in uso, è monumento nazionale dal ’73. Il Museo di Swakopmund nel vecchio edificio della dogana è dedicato alla storia della città con esposizioni di etnologia, sulla flora e la fauna locali della Namibia. Interessanti anche il National Marine Aquarium con pesci dell’Oceano Atlantico meridionale e un impressionante tunnel per visualizzare gli squali, il Parco dei Serpenti (Schlangenpark) con numerose specie di rettili, iguane, scorpioni e la Kristall Galerie con cristalli e pietre preziose in esposizione.

Favorita dal clima temperato e dalla scarsità di pioggia, Swakopmund è avvolta nelle nebbie mattutine di umidità trasportata dalla fredda corrente oceanica del Benguela, un lungomare fiancheggiato da alberi di palma e con aiuole fiorite. La città è situata all’estremità meridionale della National West Coast Tourist Recreation Area, la striscia di territorio selvaggio largo 25 km ed esteso per 200 km a nord dello Swakop fino al fiume Ugab quale estensione meridionale dello Skeleton Coast National Park.

Swakopmund fu costruita in stile architettonico coloniale tedesco nel 1892 come porto principale sull’Oceano Atlantico lungo un tratto costiero privo di ripari naturali per le navi, in seguito denominato Skeleton Coast, per la colonia imperiale dell’Africa Tedesca del Sud-Ovest comprendente gran parte del territorio dell’odierna Namibia assegnatole nel 1884 a fine trattative del Congresso di Berlino. Ufficialmente istituita la municipalità di Swakopmund nel 1909, i primi moli realizzati furono distrutti dalle ondate, eccetto quello insabbiato costruito in legno nel 1905 rimasto come attrazione turistica con una bella spiaggia, parco giochi per bambini, bar, ristoranti; nel 1912 iniziarono i lavori di strutture portuali in cemento armato e in seguito il porto fu ampliato.

Sfoglia il catalogo Africa Scirocco Tours By Press Tours

Offerta di Scirocco Tours by Press Tours

Namibia Classic Adventure Safari
Partenza a date fisse da Windhoek (Namibia)

Splendid Namibia
Partenza a date fisse con voli di linea dalle principali città italiane

Richiedi un preventivo personalizzato

Scirocco Tours by Press Tours

  • Seguici su :

2 Comments
  • Sesriem Canyon nel Namib-Naukluft National Park (Namibia) | Press Tours blog
    Posted at 12:16h, 06 maggio

    […] facilmente raggiungibile scendendo verso sud dalla città di Windhoek (300 km), dalla cittadina di Swakopmund (346 km) e da Walvis Bay (315 km), spiega Scirocco Tours by Press Tours. Nei dintorni, a circa 60 […]

  • Okahandja: cittadina tradizionale in Namibia | Press Tours blog
    Posted at 15:19h, 04 luglio

    […] Okahandja è una cittadina storica e uno dei più antichi insediamenti in Namibia (Africa). Okahandja è rimasta tradizionale, senza semafori, al centro della regione nord-orientale di Otjozondjupa (che per un tratto confina con il Distetto del Nord-Ovest del Botswana). A 70 km a nord della capitale Windhoek, la cittadina di Okahandja è situata sulla strada verso il nord e verso la costa dell’ovest della Namibia. E’ raggiungibile percorrendo le strade B1 e la B2 verso Swakopmund. […]

Post A Comment