Hamilton Harbour: profondo porto naturale sull’isola di Great Bermuda (Bermuda)

Isole Bermuda nei Caraibi - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Hamilton Harbour: profondo porto naturale sull’isola di Great Bermuda (Bermuda)

Hamilton Harbour è il principale profondo porto naturale dell’isola di Great Bermuda, la più estesa delle Isole Bermuda (Territorio Britannico d’Oltremare) nei Caraibi. In posizione centrale sull’isola, Hamilton Harbour è la porta d’accesso dall’Oceano Atlantico occidentale alla città di Hamilton, capoluogo di Great Bermuda, situata sulla penisola compresa nella contea di Pembroke Parish. La denominazione di Hamilton Harbour è conseguente alla fondazione dell’agglomerato urbano di Hamilton nel 1793: il governatore dell’arcipelago delle Bermuda in carica all’epoca era Sir Henry Hamilton.

Estensione verso est dell’enorme corpo d’acqua di Great Sound, l’insenatura di Hamilton Harbour è circondata dal territorio delle contee di Pembroke Parish (a nord) e di Paget Parish (a sud). All’imbocco del porto sono situate la piccola penisola di Salt Kettle (a sud), una catena di una dozzina di isole sparse e l’Isola di White all’interno del seno di mare. Questa conformazione del porto naturale di Hamilton Harbour non rende agevoli le manovre di ingresso e di uscita di navi gigantesche. Le imponenti navi da crociera di ultima generazione ormeggiano infatti nel porto di King’s Wharf (Royal Naval Dockyard) all’ingresso di Great Sound all’estremità occidentale dell’isola.

Nel porto di Hamilton sono situate le banchine delle più importanti case di spedizione di Bermuda, delle navi da crociera (lungo Front Street), delle imbarcazioni da diporto e dei traghetti del servizio pubblico della capitale e di Paget Parish. Il traffico crocieristico, l’attracco di natanti privati di ogni genere e quello dei traghetti passeggeri continua ad essere in aumento in Hamilton Harbour. L’animata Front Street che costeggia il porto è fiancheggiata da edifici vittoriani di fine ‘800-inizio ‘900, tinteggiati in accesi colori pastello, e sede di negozi eleganti, ristoranti e musei, spiega Press Tours.

Newstead Belmont HillsAffacciato direttamente sul porto di Hamilton, il lussuoso Resort Newstead Belmont Hills Golf & Spa (4 Stelle) gode di una vista panoramica spettacolare. In architettura tradizionale con dettagli moderni negli interni, l’Hotel Newstead Belmont Hills Golf & Spa alloggia gli ospiti in 60 unità, camere con due letti matrimoniali, monolocali e suite da una a tre camere da letto, con ampio balcone o patio con vista panoramica sulla piscina e sul porto. Attrezzato anche per l’accoglienza di partecipanti a feste di matrimonio, banchetti e riunioni di lavoro, il Newstead Belmont Hills Golf Resort & Spa dispone di 2 ristoranti (uno con vista su Hamilton Harbour, l’altro sul Belmont Hills Golf Course) considerati tra i migliori di Bermuda e del mondo, piscina a sfioro all’aperto con terrazza solarium, palestra, campi da tennis, spettacolare campo da golf da 18 buche con numerosi ostacoli d’acqua, Spa, servizio navetta dell’hotel (per l’aeroporto internazionale a 12 km, le spiagge di South Shore, i campi da golf e la città di Hamilton), ufficio per prenotazioni e per organizzazione di attività e di escursioni.

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

1Comment
  • Hamilton: città capoluogo Isole Bermuda | Press Tours blog
    Posted at 15:13h, 29 agosto

    […] Britannico d’Oltremare) dal 1815. Hamilton è affacciata su un profondo porto naturale (Hamilton Harbour) sulla costa settentrionale dell’isola di Great Bermuda. In una baia su Great Sound al centro […]

Post A Comment