Hamilton: pittoresca cittadina portuale capoluogo delle Isole Bermuda

Tetti bianchi edifici Isole Bermuda - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Hamilton: pittoresca cittadina portuale capoluogo delle Isole Bermuda

Hamilton è una pittoresca cittadina portuale capoluogo delle Isole Bermuda (Territorio Britannico d’Oltremare) dal 1815. Hamilton è affacciata su un profondo porto naturale (Hamilton Harbour) sulla costa settentrionale dell’isola di Great Bermuda. In una baia su Great Sound al centro di Bermuda nella contea di Pembroke Parish, Hamilton fu edificata nel 1793 come cittadina britannica con costruzioni in pietra tinteggiata in tonalità pastello e tetti di colore bianco. Preponderante polo turistico, l’animata Hamilton vanta molti edifici storici governativi, musei, monumenti e parchi, spiega Press Tours. Sede dell’aeroporto internazionale, la città è attraversata da vicoli tranquilli con numerosi negozi per shopping e ristorazione. Le numerose splendide spiagge di Hamilton sono frequentate per praticare una gamma di sport acquatici (nuoto, immersioni, surf, windsurf, sci nautico, jet ski, vela) nell’Oceano Atlantico occidentale.

Lungo il porto di Hamilton, la centrale vivace Front Street è fiancheggiata da edifici vittoriani tinteggiati in colori pastello e costellata di boutique di fascia alta, negozi, bar, ristoranti. All’incrocio tra Front Street e la commerciale Queen Street è rimasto come spartitraffico il Birdcage, un gabbiotto di metallo in passato utilizzato dai poliziotti per dirigere il traffico. Numerosi centri commerciali sono situati agli incroci di queste due strade. Nella zona a est di Front Street, in Crow Lane, il Bermuda Underwater Exploration Institute è dedicato ai misteri del mare e conserva una collezione di manufatti.

Dietro il terminal dei traghetti, il grattacielo sede della Bank of Bermuda (HSBC Bank Bermuda Ltd.) è uno dei pochi edifici così svettanti in città. In Queens Street, è ancora in funzione lo storico Perot Post Office denominato in onore del primo ministro delle Poste di Bermuda nel 1821. Nei giardini pubblici di Par-La-Ville Park progettati da Perrot alle spalle del piccolo ufficio postale, un edificio ospita la Biblioteca Nazionale delle Bermuda e il Bermuda Historical Society Museum con collezioni di documenti storici, arredi, monete, reperti dell’isola.

In Church Street, l’edificio bianco con un orologio dipinto sulla facciata è sede della Galleria Nazionale delle Bermuda che custodisce dipinti europei del ‘600 e del ‘700 e della Bermuda Society of Arts che espone opere di artisti locali. Accanto si trovano il terminal principale degli autobus e, di fronte, l’ombreggiato Victoria Park. Tra le chiese lungo Church Street, l’imponente Cattedrale anglicana della Santissima Trinità in stile neogotico fu consacrata nel 1911 dopo che un incendio aveva distrutto l’edificio precedente nel 1884. Dall’alto della torre campanaria di 143 metri, il punto più alto sull’isola, si può godere di una vista panoramica completa della città di Hamilton. L’edificio di culto più antico della città di Hamilton è la chiesa presbiteriana di St. Andrews eretta nel 1843.

In Parliament Street è collocato l’edificio del Parlamento di Bermuda in attività dal 1819, il più antico del Commonwealth britannico. Davanti al Cabinet Building, sede del Senato di Bermuda, il monumento del Cenotafio dal 1920 commemora i caduti di Bermuda nelle due guerre mondiali.

Da Front Street, la ripida salita di Kings Street conduce in una decina di minuti a piedi a Fort Hamilton innalzato nel 1870 nella zona est della città per proteggere il porto e la base navale ad ovest. Con tunnel sotterranei segreti, bastioni, molti canoni e un fossato (oggi lussureggiante di vegetazione), il forte offre un’imperdibile vista sul litorale, sul porto e
su Hamilton.

hamilton Bermuda

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment