fbpx

Salalah (Oman): città storica capitale del Dhofar su un’area fertile sul Mar Arabico

Cartina Oman

Salalah (Oman): città storica capitale del Dhofar su un’area fertile sul Mar Arabico

Ṣalalah è una città storica affacciata sul Mar Arabico dell’Oceano Indiano e capitale del Governatorato di Dhofar, il più esteso tra gli 11 del Sultanato dell’Oman, nella parte meridionale del Paese. La cittadina costiera di Salalah, la seconda per importanza nel Sultanato, è situata su una fertile area pianeggiante sulla Penisola Arabica a 1.042 km verso sud dalla città di Muscat, capitale dell’Oman. Favorita da un clima tropicale con temperature al massimo di 27° C, Salalah è circondata da piantagioni di banane, papaia e palma da cocco fino alle verdi montagne. Ammantata di vegetazione lussureggiante nella stagione estiva per il passaggio del monsone dell’Oceano Indiano su questa parte della penisola arabica, Salalah è soprannominata ‘Oasi’ e ‘Svizzera dell’Oman’. In questo stupendo contesto paesaggistico, Salalah è diventata una meta turistica suggestiva di interesse archeologico, storico, balneare e naturalistico. Tra novembre ed aprile, la laguna di Khawr Salalah all’estremità sud-occidentale della città (6 km dal centro) è un paradiso per birdwatching per la concentrazione di numerose specie di uccelli residenti e migratori. Dalla metà degli anni ‘70, le attività cittadine sono agevolate dall’aeroporto internazionale, dalla costruzione di una strada asfaltata di collegamento con il nord del Sultanato e dal trafficato porto container a Raysut (a sud-ovest), uno dei principali in Medio Oriente.

Storico centro economico regionale del Dhofar, Salalah fu fondata e prosperò nel commercio dell’oleoresina di incenso secreta da alberi tra il 900 e il ‘400 secolo. Nonostante il declino nei secoli seguenti, Salalah riuscì a non cadere sotto il dominio dei sultani dell’Oman fino all’800. A partire da metà ‘800, la nuova moderna città di Salalah si è sviluppata al di là della striscia di territorio nella laguna all’estremità orientale della spiaggia dove restano le rovine dell’insediamento medievale di Al Baleed.

Salalah (Oman) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)L’icona di Salalah è la Torre dell’Orologio (Burj al-Nadha), particolarmente suggestiva con l’illuminazione notturna. Nel centro storico dai vicoli stretti e tortuosi nella zona di Al-Hafah si incontrano antichi bazar. Fronte spiaggia accanto al Palazzo del Sultano, l’Al Husn Souk (Al Haffa Souk) stracolmo di prodotti regionali come incenso e profumi è tra i più riforniti e pittoreschi nell’Oman. Storiche case tradizionali in stile architettonico yemenita sono allineate sulla strada costiera lungo la spiaggia cittadina. Sul lungomare a 11 km dal centro città si trova il Parco Archeologico Al Baleed, sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO quale insediamento fortificato medievale sul Golfo Persico con le rovine del porto commerciale del XII secolo della città di Zafar (Dhofar). Nel Parco è ospitato il ‘Museo della Terra dell’Incenso’ dedicato alla storia dell’antico porto e della regione. Nel Centro Culturale di Salalah, il principale Museo cittadino espone una ricca collezione composita del patrimonio geografico e storico-culturale regionale. Tra i siti religiosi, la grande Sultan Qaboos Grand Mosque (2009) e le 14 Impronte del cammello del Profeta Saleh impresse sul terreno roccioso presso la principale via cittadina. Nella città moderna estesa nell’entroterra, tra le vie animate, sono situati il nuovo Souk con prodotti artigianali locali (incenso, profumi, abiti tradizionali, pesce fresco) e un altro con monili in oro e argento.

Nel mezzo della costa del Dhofar, Salalah è la destinazione ideale per rilassarsi su bellissime spiagge di sabbia bianca e divertirsi con sport acquatici (snorkeling e immersioni subacquee presso barriere coralline intatte, kayak, surf, vela, sci nautico, pesca). Splendido è il tratto di spiaggia ombreggiata da alberi di palma da cocco che si allunga a est di Salalah fino al Parco archeologico di Al Baleed. In posizione privilegiata fronte mare sono ubicati i due lussuosi Hilton Salalah Resort e Crowne Plaza Resort Salalah, 5 Stelle suggeriti da Press Tours.

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

1Comment
  • Parco Archeologico Al Baleed (Oman) | Press Tours blog
    Posted at 15:17h, 21 novembre

    […] Al Baleed, difesa naturale a nord sul Mare Arabico. Come città di Al Baleed (all’origine di Salalah) si sviluppò grazie al porto naturale più trafficato nel Mar Arabico. La città medievale di […]

Post A Comment