Isola di Jost Van Dyke: spiagge bianche e snorkeling nelle Isole Vergini Britanniche

Spiaggia Isole Vergini Britanniche (Piccole Antille) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Isola di Jost Van Dyke: spiagge bianche e snorkeling nelle Isole Vergini Britanniche

Jost Van Dyke è un’isola di 9 km² situata tra l’Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi in posizione settentrionale nelle Isole Vergini Britanniche (Territorio Britannico d’Oltremare) nelle Piccole Antille. Con una spiaggia come strada principale, l’isola di origine vulcanica di Jost Van Dyke vanta spiagge incontaminate di sabbia bianchissima corallina ombreggiate da alberi di palma da cocco. Nelle limpide acque marine di tonalità dal verde al blu popolate di aragoste e di numerose specie di pesci, una grande barriera corallina è a predominanza di coralli morbidi e di spugne colorate.

La parte più sviluppata e turistica dell’isola lunga 6 chilometri e mezzo e larga 4 chilometri è lungo il versante meridionale sul Mar dei Caraibi al riparo dai venti. Le tre insenature naturali di White Bay, Great Harbour, Garner Bay (Little Harbour) sono delimitate da incantevoli spiagge di sabbia bianca corallina. Ogni spiaggia ha servizio bar, ristoranti eleganti e un agevole attracco per ormeggiare le imbarcazioni private. A poche centinaia di metri da riva, la grande barriera corallina è invitante per attività di snorkeling.

La località principale è Great Harbour (Great Harbor), uno dei porti turistici sul Mar dei Caraibi più trafficati nell’arcipelago delle Isole Vergini Britanniche. Primo villaggio fondato sull’isola, Great Harbour è protetto da verdi colline e caratterizzato da una spiaggia di sabbia bianca di forma incurvata a ferro di cavallo attrezzata per sport acquatici. A est di Great Harbour, la spiaggia di Little Harbour (Garner Bay) è molto tranquilla e punto di partenza di un sentiero per piacevoli escursioni. White Bay è considerata una delle spiagge più incantevoli delle Isole Vergini Britanniche e al mondo. La spiaggia di sabbia bianca di White Bay offre una vista stupenda e, in stagione, è raggiunta dalle tartarughe marine per deporre le uova.

Di origine vulcanica, l’isola di Jost Van Dyke è più selvaggia e ventosa lungo la scoscesa costa settentrionale sferzata dalle forti ondate dell’Oceano Atlantico che appassionano i velisti. Collegata all’isola da una stretta lingua di terra nella parte orientale dell’isola, dal 1991 Diamond Cay è un parco nazionale costituito per proteggere le colonie di nidificazione di uccelli marini tra le foreste di mangrovie su LOng Bay. Vicino a Diamond Cay, all’estremità nord-orientale dell’isola, un’attrazione turistica raggiungibile a piedi lungo le scogliere frastagliate è la piscina naturale Bubbly Pool creata dalle acque spumeggianti dell’alta marea. Da qui si può ammirare l’isoletta disabitata di Little Jost Van Dyke, separata da uno stretto canale, ideale per snorkeling vicino a riva e presso la barriera corallina e per immersioni nel sito di Twin Towers più a nord. A est della Bubbly Pool, l’isoletta disabitata di Sandy Spit è frequentata per la tranquilla spiaggia stupenda e per snorkeling, oltre che per il percorso escursionistico tra la vegetazione.

L’accidentato entroterra collinare dell’isola di Jost Van Dyke è coperto di lussureggianti foreste e di centinaia di specie vegetali anche endemiche attorno a laghetti di acqua salata. In autunno e in inverno, dalle verdi colline si possono avvistare delfini e balene in mare aperto.

Con elettricità e strade a partire dagli anni ’90, dedita alla pesca fino all’avvio del turismo, la piccola isola tranquilla di Jost Van Dyke di bellezza naturale mozzafiato gode di temperature diurne medie annuali tra i 24-29° C. L’isola di Jost Van Dyke è raggiungibile soltanto via mare. A Great Harbour si sbarca dai traghetti di linea in servizio giornaliero dalle isole di Tortola e di St. Thomas.

Isole Vergini Britanniche

Offerta di Press Tours

Crociera Star Clipper – Isole del Tesoro
Crociera Star Clipper da St. Martin Inverno 2014-2015
Partenza a date fisse dalle principali città italiane

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment