Parco Nazionale di Periyar con riserve di elefanti e tigri nel Kerala in India

Periyar Elephant farm bagno

Parco Nazionale di Periyar con riserve di elefanti e tigri nel Kerala in India

Il Parco Nazionale di Periyar è situato a 1.400 di altitudine a Thekkady nei distretti di Idukki e Pathanamthitta nel centro-sud dello Stato federato del Kerala nell’ovest dell’India meridionale. Il parco copre una vasta area montuosa delle colline di Cardamom e di Pandalam della catena montuosa sud-occidentale dei Ghats occidentali (Patrimonio Mondiale UNESCO per eccezionale biodiversità) vicino al confine con lo Stato federale indiano Tamil Nadu. Ampliato dal 1982, il Parco Nazionale di Periyar (Periyar Wildlife Sanctuary) è uno dei più stupendi e visitati nel sud dell’India per ecoturismo. Oltre allo splendido paesaggio montuoso dalla straordinaria diversità biologica, nel parco sono comprese due riserve di protezione di elefanti (oltre un migliaio nell’Elephant Reserve) e di tigri (Periyar Tiger Reserve dal 1978).

L’abbondanza di fauna selvatica del parco di Perynar è un’attrazione di forte richiamo. Si incontrano branchi di elefanti, bisonti, cinghiali, antilopi, cervi, daini, diverse specie di scimmie, istrici, manguste, martore, oltre a pochi esemplari di tigri, leopardi, orsi. Sono presenti centinaia di specie di uccelli, anche rari e migranti, miriadi di farfalle e numerose varietà di pesci d’acqua dolce.

Delimitato da moPeriyar - Giant Flying Squirrel Scirocco Toursntagne ai confini settentrionali e orientali, il Parco Nazionale di Periyar si estende verso occidente su un alto altopiano circondato da territori agricoli per lo più coltivati a piantagioni di tè, caffè, cardamomo e pepe. La copertura vegetale del parco comprende specie sempreverdi tropicali (eucaliptus, mango, teak, palissandro, bambù) e in gran parte di spezie come cannella (Cinnamomum verum), noce moscata (Myristica fragrans), chiodi di garofano (Eugenia caryophyllata) oltre a fitti alberi di latifoglia. Tra le migliaia di specie di piante da fiore sono diffuse molte varietà di orchidee selvatiche e di spezie (pepe nero, cardamomo, zenzero).

Escursioni guidate (passeggiate, trekking, gite in barca su zattere di bambù) conducono nel Parco Nazionale di Periyar tra fitte foreste sempreverdi e umide sulle vallate, savane delle praterie, ecosistemi fluviali e del Lago di Periyar, indispensabili fonti di acqua permanente per la fauna selvatica locale. L’incantevole lago artificiale di Periyar fu creato nel 1895 in seguito alla costruzione in muratura della diga di Mullaperiyar alla confluenza del fiume Peiyar con l’affluente Mullayarfonte. Intorno al lago, nel 1899 fu designata la Riserva Forestale del Lago di Periyar, nel 1934 il Nellikkampetti Game Sanctuary, ampliato nel 1950 come riserva naturale (Periyar Wildlife Sanctuary).

Al Parco Nazionale di Periyar i turisti accedono dal cancello a Thekkady, a circa 4 km dalla città di Kumily. Gli aeroporti internazionale più vicini sono a 140 km a Madurai (nello Stato federale di Tamil Nadu), a 190 km a Kochi (Cochin) ed a 267 km nella capitale federale Thiruvananthapuram nello Stato del Kerala.

Proposta di Press Tours:
Tour South India Explorer

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment