fbpx

Phrae (nord Thailandia): antica città con tipiche dimore in teak e templi buddhisti

Phrae. Thailandia settentrionale - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Phrae (nord Thailandia): antica città con tipiche dimore in teak e templi buddhisti

Phrae è un’antica città sulle rive del fiume Yom nelle vallate della regione montuosa settentrionale della Thailandia. Capoluogo della provincia di Phrae nel distretto di Mueang Phrae, la città tra le più antiche in Thailandia è dominata a ovest ed a est dalle vette della catena montuosa Phi Pan Nam Range (Pee Pan Nam e Phlueng Range) degli altipiani thailandesi. Da questa smisurata distesa di foreste (ai giorni nostri protette) proveniva il legname di teak che riforniva l’industria più redditizia della provincia di Phrae. In un incantevole paesaggio naturale, Phrae è una città con ampi spazi verdi interessante per la storica ricchezza dei migliori esempi di architettura tradizionale della Thailandia del nord. Le rovine delle antiche mura con parti di un fossato dividono a sud-est il centro storico dalla moderna Phrae periferica estesa sulla riva occidentale del fiume e collegata alla città vecchia tramite ponti.

Il centro storico di Phrae è caratterizzato da case tipiche costruite con tronchi di legno di teak lungo vicoli tranquilli costellati di templi splendidi. Sono numerosi gli edifici storici costruiti in teak in stile coloniale dell’800. Il Khum Chao Luang (1892), il Palazzo di teak del Principe Phiriya Theppawong ex governatore di Phrae, influenzato dallo stile vittoriano con elementi esterni in legno intagliato. Il Baan Wong Buri (1897), il Palazzo della prima moglie del Principe, in legno dipinto di rosa in stile architettonico thailandese influenzato dall’europeo, è la residenza dei discendenti in parte adibita a museo. In periferia, da visitare è la grande casa Baan Pratubjai costruita negli anni ’70 in stile thailandese settentrionale moderno utilizzando 130 tronchi di teak ultrasecolari.

Buddha Thailandia

Gli edifici religiosi sono caratterizzati dalla combinazione di storici elementi architettonici tipici della Thailandia settentrionale, della Birmania (odierna Myanmar) e del Laos. Il tempio più antico di Phrae è il Wat Luang, un complesso buddista con reperti di inestimabile valore religioso in Thailandia e con un museo di storica arte sacra. A ovest nelle vicinanze, il Wat Phra Non conserva una statua di stucco laccata di 9 metri di lunghezza di Buddha sdraiato. Il Wat Chom Sawan di fine ‘800 è un tempio buddista tra i più belli in Thailandia e Patrimonio nazionale dal 1990 per i preziosi antichi reperti artistici buddisti che custodisce. Il Wat Phra Bat Ming Muang è un complesso di due templi, il Wat Phra Bat e il Wat Ming Muang con una replica dell’impronta di Buddha. In stile birmano, il Wat Sa Bor Keaw dalla pagoda stupenda conserva una statua di marmo di Buddha.

A 9 chilometri dal centro storico di Phrae, il Wat Phra That Choe Hae è importante per lo stile di architettura buddista della Thailandia settentrionale. Tempio più venerato dai buddisti nella provincia di Phrae, il Wat Phra That Choe Hae custodisce le reliquie di Buddha e ospita un frequentato festival annuale.

Phrae è rinomata in Thailandia per la tradizione di tessitura, in particolare per le camicie da lavoro di stoffa ‘mo hom‘ leggera e resistente tinta di colore blu indaco e indossate da tutti gli operai e contadini thailandesi. Con il tessuto ‘mo hom‘ di diverse tonalità sono prodotti anche altri manufatti (scialli, sciarpe, borse) dalla comunità di artigiani del villaggio di Ban Thung Hong a 4 km verso nord dalla città di Phrae.

La città di Phrae è una tappa del Tour Treasures of Thailand proposto da Press Tours

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment