fbpx

Jökulsárlón (Islanda): suggestiva laguna glaciale con iceberg fluttuanti alla deriva

Islanda Press Tours

Jökulsárlón (Islanda): suggestiva laguna glaciale con iceberg fluttuanti alla deriva

La laguna glaciale Jökulsárlón è una suggestiva meraviglia di bellezza surreale al limite meridionale del Parco Nazionale Vatnajökull nella parte sud-orientale dell’isola d’Islanda. La laguna di origine glaciale Jökulsárlón più ampia (18 km²) e profonda (260 metri) in Islanda è stupefacente per la presenza di numerosi spettacolari enormi iceberg che fluttuano in ordine sparso alla deriva. Questi enormi blocchi di ghiaccio si distaccano costantemente dal fronte del ghiacciaio Breiðamerkurjökull, lingua di diramazione meridionale esterna del ghiacciaio Vatnajökull (il principale in Islanda e il più grande d’Europa per volume) nella laguna, schiantandosi con fragore nelle acque. Queste spettacolari sculture di ghiaccio alte fino a 30 metri sono di tonalità straordinariamente luminosa, candida, dal bianco-azzurro al turchese-blu intenso, talora striate di solfuro giallastro e scure di cenere di eruzione vulcanica. Galleggiando verso il mare, gli iceberg iniziano a sciogliersi d’estate, si congelano in inverno insieme alla laguna e talvolta si capovolgono con tonfi in acqua provocando un forte boato. Dopo anni di lento spostameento nella laguna, gli iceberg imboccano il fiume glaciale Jökulsá (di 500 metri, il più breve in Islanda), fluiscono nell’Oceano Atlantico e prendono il largo. Tra aprile e ottobre, emozionanti escursioni a bordo di barche turistiche di tipo anfibio e gommoni semirigidi conducono tra gli enormi iceberg della laguna quasi fino al limite del ghiacciaio.

Situata a livello del mare, la laguna Jökulsárlón è habitat di numerose specie di pesci (aringhe, trote, salmoni). Per catturare i pesci trasportati con l’alta marea, durante l’inverno le foche si concentrano a centinaia all’imboccatura della laguna. Qui di solito le foche nuotano in acqua o sono sdraiate pigramente sul ghiaccio al sole. Nelle vicinanze nidificano diverse specie di uccelli marini (gabbiani, sterne artiche) pronti a cacciare krill e pesce.

A fianco della Strada n.1 (Þjóðvegur 1 o Hringvegur) d’Islanda, appena superato il ponte sull’imbocco della laguna, è splendida la vista panoramica. La baia dalle rive di sabbia scura è dominata dalla cupola ghiacciata del Vatnajökull alta oltre 900 metri e la sua propaggine del Breiðamerkurjökull si allunga per 19 chilometri fino a entrare nelle acque della laguna.

La laguna glaciale Jökulsárlón è situata a sud del ghiacciaio Vatnajökull, a 60 chilometri verso est dal Parco Nazionale di Skaftafell, a 75 chilometri verso ovest dalla cittadina costiera di Höfn e 250 chilometri a est dalla capitale Reykjavík.I l sito turistico è attrezzato con parcheggi per gli autoveicoli dei visitatori.

Lo specchio d’acqua della laguna si è formato nel 1934-1935 in seguito al distacco di una serie di blocchi di ghiaccio di diversa dimensione dal Breiðamerkurjökull in seguito all’aumento delle temperature in corso dagli anni ’20. A partire dalla metà degli anni ’70, il ritmo di scioglimento e di ritiro del ghiacciaio si è accelerato come altrove sull’isola d’Islanda. La laguna Jökulsárlón di 7,9 km² di superficie nel 1975 sta crescendo a ritmi consistenti fino agli attuali 18 km².

 Islanda Press Tours

Offerte di Press Tours:

Tour Sapori d’Islanda
Partenza in date fisse con guida in italiano

Tour Altipiani Meravigliosi
Partenza in date fisse con guida in italiano

Tour Hotels & Drive Around Iceland

Tour Hotels & Drive Highlands & Lowlands

Tour Hotels & Drive Majestic Fjords

Tour Hotels & Drive Ring Road Highlights

Tour Hotels & Drive Iceland Odissey

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment