fbpx

Museo de Arte de Lima (Perù): riapertura secondo piano con collezione ad agosto 2015

Museo de Arte de Lima MALI

Museo de Arte de Lima (Perù): riapertura secondo piano con collezione ad agosto 2015

Il (MALI) riaprirà al pubblico il secondo piano rinnovato entro la prima metà di agosto 2015. In esposizione sarà presentata una selezione della collezione permanente del Museo de Arte de Lima arricchita da opere artistiche di nuova acquisizione. Chiuso dal 2008 per una completa ristrutturazione del Palacio de la Exposicion che ospita il MALI, il secondo piano adibito alla collezione permanente del museo sarà inaugurato come spazio espositivo di 5.000 metri quadrati suddivisi in 35 sale dedicate ai diversi periodi artistici. L’evoluzione dell’arte in Perù sarà attestata da lavori di epoche diverse come i reperti in ceramica di culture precolombiane, l’esordio dell’arte astratta nella nazione, le opere eseguite negli anni ’50. Una galleria sotterranea sarà costruita per ospitare opere contemporanee di correnti artistiche presenti in Perù dalla metà del ‘900 ai giorni nostri. Grazie alle acquisizioni e alle donazioni, il MALI è diventata la galleria d’arte di primaria importanza nel paese con la più completa collezione rappresentativa della storia della creazione artistica in Perù.

Nel Museo de Arte de Lima è visitabile fino al prossimo 9 agosto la mostra temporanea dedicata all’arte della cultura Chavín, la prima diffusa e riconoscibile nelle Ande, che si sviluppò negli altopiani andini settentrionali (attuale Perù) tra il 900 a.C. e il 200 a.C. Il museo è aperto da martedì a domenica, dalle ore 10 alle ore 20, e il sabato fino alle 17.

Inaugurato nel 1959 per promuovere il patrimonio artistico e culturale del Perù, il Museo de Arte de Lima è il più ampio ed esaustivo per ricchezza e valore artistico nazionale, oltre che molto prestigioso in America Latina. Il Museo de Arte de Lima custodisce una collezione di 14 mila opere a partire da quelle delle culture prevalenti in Perù in epoca precolombiana fino ai giorni nostri. Finora 1.200 opere artistiche sono state destinate all’esposizione permanente. Le diverse sale del MALI sono dedicate ai manufatti artistici precolombiani a scopo decorativo e cerimoniale, agli arredi coloniali, all’arte dell’800 e del ‘900 fino alla contemporanea anche fotografica, al tessile e all’argenteria.

Il Museo de Arte de Lima (MALI) ha sede nel Palacio de la Exposicion, monumento storico e patrimonio culturale nazionale del Perù dal 1973, situato in Paseo Colón. L’edificio fu costruito a scopo espositivo nel 1872 in occasione dell’Esposizione Internazionale delle Arti, Scienze e Industria di Lima. Questa prima importante mostra pubblica in Perù fu organizzata per celebrare il cinquantesimo anniversario dell’indipendenza nazionale. In mirabile stile architettonico eclettico, il Palacio de la Exposicion fu tra i primi in America Latina ad essere eretto con l’innovativa tecnica costruttiva basata sull’inserimento del ferro. Circondato da giardini abbelliti da statue, il progetto urbanistico del Palacio de la Exposicion ispirato alle esposizioni internazionali europee fu uno dei più grandiosi dell’epoca.

Offerta di Press Tours:
Tour Perù Paese e Leggenda

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

 

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment