Baia di Ha Long (Vietnam): meraviglia naturale Patrimonio Mondiale UNESCO

Ha Long Bay (Vietnam) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Baia di Ha Long (Vietnam): meraviglia naturale Patrimonio Mondiale UNESCO

La baia di Ha Long sulla costa nord-occidentale del Golfo del Tonchino è una straordinaria meraviglia naturale considerata tra le più scenografiche e imponenti in Vietnam e al mondo. Nel distretto di Yên Hưng a 170 km a sud-est della capitale Hanoi, dal 1962 la baia di Ha Long è un sito storico-culturale nazionale e, dal 2009, di importanza speciale nel Vietnam nord-orientale. Di grande interesse geologico, geomorfologico e biologico, la baia di Ha Long nel distretto di Yên Hưng è un bene Patrimonio Mondiale designato dall’UNESCO dal ’94.

La baia di Ha Long è stupefacente per l’ineguagliabile bellezza paesaggistica marina diversificata delle 1.969 formazioni calcaree carsiche sparse che emergono dalle acque del Mare Cinese Meridionale antistanti un tratto di costa di 120 km. L’arcipelago nella baia è costellato di isolati faraglioni dalle pareti frastagliate e scoscese alte 50-100 metri coperte di fitta vegetazione, isolotti (Thien Cung Cave, Surprise Cave) e isole per lo più disabitate e selvagge di diversa forma, dimensioni e struttura. Le isole sono raggiungibili da diversi porti, ma l’isola più estesa e incantevole è Cat Ba. In gran parte parco nazionale terrestre e marino ad alto grado di biodiversità dal 1986, l’isola di Cat Ba è una Riserva della Biosfera designata dall’UNESCO nel 2004.

VIETNAM

Le formazioni insulari che suddividono la baia di Ha Long in lagune e canali profondi sono disseminate di grotte enormi (la più grande, con giganteschi stalattiti e stalagmiti, è Hang Dau sull’isola di Dau), archi rocciosi, laghi in doline (come sull’isola di Dau Be). I reperti archeologici scoperti attestano la presenza di diverse civiltà antiche migliaia di anni fa. Nella baia sono situati 4 villaggi di famiglie di pescatori che vivono su barche e case galleggianti.

Le acque poco profonde della baia di Ha Long sono popolate di almeno 200 specie di pesci e più del doppio di quelle di molluschi. Nell’ecosistema tropicale della baia, le foreste pluviali sempreverdi con mangrovie e rare specie botaniche floreali sono l’habitat di mammiferi (scimmie, antilopi, scoiattoli volanti), uccelli e rettili (iguane). La baia è invitante per nuoto, kayak, escursioni e crociere su imbarcazioni come il veliero a scafo di legno (giunca) di tradizione cinese e il piroscafo a pale su modello francese dei primi anni del secolo scorso. Gli speroni rocciosi che si innalzano dal mare sono una sfida per l’arrampicata libera. L’arcipelago nella baia di Ha Long appare particolarmente incantevole alla luce del tramonto e l’alba, alquanto romantico al chiaro di luna nel cielo stellato, mozzafiato ammirato in volo dall’elicottero.

Proposte di Tours di Press Tours:

Vietnam Panorama

Vietnam Highlights

Laos & Vietnam

Vietnam & Cambogia

Laos, Vietnam & Cambogia

 

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

1Comment
  • Yen Duc (Vietnam): villaggio rurale | Press Tours Blog
    Posted at 12:15h, 08 ottobre

    […] nord-est del Vietnam. Yen Duc è distante 24 km dalla storica e moderna capitale Hanoi e 194 km da Halong Bay (sito storico-culturale nazionale e Patrimonio Mondiale dell’Umanità designato […]

Post A Comment