Luang Prabang (Laos): mercato serale di artigianato con manifatture etniche Hmong

Foto Copyright©MichelGotin

Luang Prabang (Laos): mercato serale di artigianato con manifatture etniche Hmong

Il mercato serale di artigianato nella città di Luang Prabang capoluogo provinciale è considerato il più importante nel Laos in particolare per le manifatture etniche Hmong. Nella parte centro-settentrionale del Laos nella penisola indocinese, Luang Prabang è una città designata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel ’95 per la ricchezza di valori culturali, storici, architettonici e di armonioso inserimento sulle rive alla confluenza del fiume Khan nel Mekong. A Luang Prabang, capitale del regno Lan Xang Hom Khao (1354-1707), il colorato mercato serale di artigianato è allestito all’aperto tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 22 in una sezione del centro storico. Per l’occasione, viene chiuso al traffico veicolare e aperto al transito pedonale il tratto stradale di un chilometro dal fondo della via principale Sisavangvong Road antistante al complesso del Museo di Palazzo Reale fino all’incrocio con Kitsarat Road. Ai margini del mercato e lungo le strade laterali, le bancarelle di gastronomia preparano al momento un’infinità di saporite prelibatezze speziate locali e nazionali.

Laos tempio

Rispetto ai numerosi mercati allestiti all’aperto di giorno a Luang Prabang e altrove nel Laos, il mercato serale è il più assortito di manufatti di arte tessile elaborati in prevalenza da donne Hmong, ma anche di altri gruppi etnici asiatici locali provenienti dalle colline circostanti. Per soddisfare la richiesta turistica di prodotti di artigianato etnico della regione, il mercato serale di Luang Prabang è stato inaugurato a lume di candela e programmato per alcune settimane nel dicembre 2002. In considerazione dell’immediato successo il riscosso, il mercato temporaneo è diventato permanente senza subire interruzioni, continuando ad accrescersi con l’inserimento di nuovi rivenditori.

Nel mercato folcloristico tra i più tranquilli in Asia, centinaia di stand a illuminazione elettrica e copertura a tendoni sono allineati su quattro file lunghissime. La merce viene ordinatamente esposta su stuoie posate sul marciapiede. Il popolo Hmong si distingue per i tradizionali ricami a mano a motivi geometrici di appartenenza tribale ed etnica con colori in contrasto. Le lavorazioni Hmong tramandate attraverso le generazioni sono riconoscibili sia nell’abbigliamento tipico indossato dalle donne della minoranza etnica Hmong, sia nei manufatti che elaborano con grande abilità. Al mercato serale, le donne Hmong vendono le loro lavorazioni tessili artigianali: articoli per la persona (abiti, camicie, pantaloni, grembiuli, sciarpe di seta, borse, camicie, pantaloni, pantofole) e per la casa (tessuti, trapunte, tovaglie, asciugamani, arazzi, cuscini, coperte, lenzuola, paralumi).

Souvenir tipici di Luang Prabang in vendita al mercato serale sono gli oggetti in carta di gelso (lampade, album, cartoline, lanterne, ombrelli) anche con foglie o fiori secchi incorporati. La città è infatti rinomata per la preparazione e lavorazione della carta di gelso (saa) ottenuta con un complesso trattamento naturale della corteccia dei giovani rami del gelso esposta all’azione del sole e dell’acqua. Tra gli altri prodotti in vendita, talvolta anche di provenienza dal sudest asiatico (Thailandia, Vietnam, Cina), rientrano dipinti su carta di riso, ceramiche, sculture, monili in argento, maschere di legno, lampade di bambù, caffè, tè, spezie, magliette, calzature.

Dalla città di Luang Prabang partono due Tour proposti da Press Tours:

Tour Laos & Vietnam

Tour Laos, Vietnam & Cambogia

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante creazione viaggio

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment