San Francisco el Alto (Guatemala): antica città con grande mercato settimanale

Donne indigene al mercato (Guatemala) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

San Francisco el Alto (Guatemala): antica città con grande mercato settimanale

San Francisco el Alto è una città di origine precolombiana con un rinomato tipico mercato settimanale a oltre 2.500 metri di altitudine nel dipartimento di Totonicapán nella regione sud-occidentale del Guatemala. Allestito sull’intera area urbana di San Francisco El Alto, l’affollato e animato mercato all’aperto del venerdì è considerato il più autentico, rifornito e ampio del genere in Guatemala e uno dei principali nell’America Centrale. Bancarelle traboccanti di merci sono ammassate nella grande piazza di fronte alla chiesa del ‘700 e nelle strade di tutta la città. Il forte afflusso di traffico viene fatto confluire in un apposito sistema di strade a senso unico per evitare ingorghi colossali. Per occupare il posto e sistemare la merce, i rivenditori sopraggiungono la sera di giovedì da villaggi e comuni anche di altri dipartimenti del Guatemala e alcuni iniziano l’attività di vendita all’alba. Verso mezzogiorno, il mercato è in piena attività frenetica, continua fino alle prime ore del pomeriggio, quindi inizia a scemare finché ritorna la tranquillità al tramonto.

Ai lati delle ripide stradine sono affiancate le innumerevoli esposizioni di tessuti in cotone e in lana, ceramiche, abbigliamento (maglioni, poncho, sciarpe, calze, coperte). La merce è appilata a terra e in cesti, appesa, esposta su bancarelle sotto teloni come tettoia. In alto, sulla piazza principale si svolge il mercato di scambio e di vendita degli animali vivi (polli, capre, pecore, maiali, ecc.). Questo settore è adibito anche al commercio di frutta, verdura, artigianato e utensili vari. Diverse bancarelle con pentoloni fumanti servono gustosi prodotti di tradizione Maya (stufati, zuppe, ripieni con carni, verdure, mais).

In una giornata limpida, dall’alto della Chiesa di San Francesco d’Assisi si può godere della più impagabile vista panoramica allargata sul mercato, sulla città e su tutta la splendida vallata della sottostante città di Quetzaltenango. Dedicata al Santo patrono della città, la chiesa costruita a fine ‘500 e completata a più riprese nell’ultimo ventennio del ‘600 conserva elaborate pale d’altare dorate e affreschi dai colori accesi.

Guatemala Press Tours

Per la posizione in alta quota, San Francisco el Alto fu denominata Chuisiguán, ‘posto sul burrone’ in lingua Maya k’iche’ (Quiché) parlata negli altopiani centrali del Guatemala prima della conquista spagnola. Per la prima volta menzionato come insediamento in documenti storici di fine ‘600, San Francisco el Alto fu riconosciuto comune con un decreto governativo nel 1825. Con una decina di villaggi e alcune frazioni, il comune di San Francisco el Alto ha un’economia locale basata sulla coltivazione agricola tradizionale (grano, mais, verdura, fagioli) e sulle centinaia di piccole produzioni artigianali di abbigliamento tipico condotte a livello famigliare. San Francisco el Alto è distante 21 km da Quetzaltenango (a sud-ovest), 62 km da Santo Tomás Chichicastenango (a est), 14 km da Totonicapán e 190 km dalla capitale Città del Guatemala (sud-est).

Tour in Guatemala con partenza garantita a date fisse proposti da Press Tours:

Tour Guatemala Storico

Tour Mercati e Città Coloniali

Tour Terra dei Maya

Tour Tesori Culturali

Fai il tuo preventivo direttamente sul nostro sito

pulsante prenota su Press Tours

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment