fbpx

Barbados: isola ideale per una vacanza invernale con piacevole clima soleggiato

Barbados spiaggia

Barbados: isola ideale per una vacanza invernale con piacevole clima soleggiato

Barbados è l’isola tropicale ideale per trascorrere una vacanza invernale con un piacevole clima soleggiato e una leggera piacevole brezza marina all’estremità orientale dei Caraibi, a nord-est del Venezuela. Con temperature medie diurne attorno ai 30° C, la luminosa stagione secca favorisce innumerevoli attività all’aperto per tutte le età sull’isola di Barbados di origine corallina. Nell’arcipelago delle Piccole Antille, circondata dall’Oceano Atlantico e dal Mar dei Caraibi, Barbados è caratterizzata da una grande varietà di paesaggi naturali.

Lungo le coste meridionali e occidentali, le acque marine calme invitanti per il nuoto lambiscono spiagge di sabbia corallina (Paynes Bay, Church Point, Mullins Beach) ombreggiate da alberi di palma da cocco. Nel limpido Mar dei Caraibi, eccellenti pratiche di snorkeling da diversi siti (Dover Beach, Needham’s Point) e immersioni subacquee consentono di ammirare la barriera corallina. Tra forme di vita colorate (coralli, gorgonie, spugne), numerose specie di pesci tropicali guizzano tra ippocampi e tartarughe marine (compresa la Hawksbill). Arenati sui fondali, numerosi relitti di navi affondate (oltre 200 in Carlisle Bay) sono diventati habitat di vita marina e siti per immersioni entusiasmanti. Nel Parco Marino di Folkestone, il relitto del cargo SS Stavronikita è adatto a subacquei esperti in profondità.

Spiagge Barbados

A oriente, il selvaggio versante roccioso e frastagliato battuto dalle ondate dell’impetuoso Oceano Atlantico offre le condizioni ambientali migliori nei Caraibi per praticare a tutti i livelli windsurf, surf e vela. Tra i siti per surf (Sandy Beach, Casuarina Beach, Carlisle Bay, Accra Beach, Silver Sands), il Soup Bowl in Bathsheba è conclamato tra i migliori per surf a Barbados. Con il clima invernale sono favorite le crociere in giornata su charter e su catamarano, così come la pratica di sport nautici, con una stagione agonistica ed eventi correlati nel primo semestre dell’anno.

Passeggiate escursionistiche (Arbib Nature and Heritage trail, Highland Adventure Centre) e tour guidati conducono attraverso foreste lussureggianti (Flower Forest), a gole, grotte (Animal Flower Cave), giardini botanici (Andromeda Gardens, Orchid World), parchi (Barclay’s Park) e riserve naturali (Barbados Wildlife Reserve) popolati di fauna selvatica e lungo la costa fino a baie nascoste. Nel distretto centrale di St. Thomas, alla gola di Welchman Hall coperta di diverse specie di piante e di alberi tropicali sono collegate le Harrison’s Caves. Queste caverne sono considerate tra le più spettacolari al mondo per il complesso (unico a Barbados e raro ai Tropici) di stalattiti e stalagmiti, ruscelli con cascate e laghi. Immersa in uno splendido paesaggio naturale, la piantagione di canna da zucchero di St. Nicholas Abbey è una delle poche rimaste integre (con residenza padronale del ‘600, distilleria e mulino) a testimonianza del passato coloniale di Barbados.

Animal FlowerCave

Tra gli eventi invernali organizzati a Barbados, sono molto seguiti: la storica regata di vela Mount Gay Rum Round Race attorno all’isola a gennaio; l’annuale Barbados Jazz Festival internazionale a metà gennaio; il programma Open House per visite guidate a edifici storici particolari da gennaio a fine marzo; la prestigiosa corsa di cavalli Barbados Gold Cup preceduta da una settimana di eventi collaterali a marzo.

Catamaran Barbados

pulsante prenota su Press Tours

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment