fbpx

Barbados: isola con molte attrattive in estate come il Crop Over Festival

cropover Barbados

Barbados: isola con molte attrattive in estate come il Crop Over Festival

Barbados è un’isola splendida a sud dell’arcipelago dei Caraibi vicino all’equatore con molteplici attrattive durante i mesi estivi come l’animato e coinvolgente Crop Over Festival. Con il clima favorevole e innumerevoli occasioni di svago all’aria aperta tutto l’anno, Barbados è soleggiata e gli eventuali piovaschi estivi lungo la fascia costiera sono brevi nonostante la stagione delle piogge. In estate l’isola tropicale di Barbados nelle Piccole Antille, tra il Mar dei Caraibi e l’Oceano Atlantico, è lambita da acque marine che diventano di temperatura più calda. I fenomeni di marea rendono maggiormente spaziose le spiagge di sabbia corallina ideali per sport acquatici, in particolare snorkeling e immersioni subacquee nella barriera corallina. La storica ed elegante isola di Barbados offre svariate attrattive e svaghi anche su terraferma: 8 campi da golf da campionato internazionale considerati tra i migliori nei Caraibi, partite dello sport nazionale del cricket, escursioni turistiche anche a cavallo e su fuoristrada. Nell’entroterra con alcune dolci colline e piantagioni di canna da zucchero, si ritrovano atmosfere di epoca coloniale in due case coloniche di metà ‘600: la Sunbury Plantation House (Parrocchia di Saint Philip) e la St. Nicholas Abbey (Parrocchia di Saint Peter).

Durante l’estate, dal 4 giugno al 1 agosto 2016 (Kadooment Day, festa nazionale), si celebrerà il Crop Over Festival, il tradizionale Carnevale di Barbados, nella capitale Bridgetown sulla costa sud-orientale dell’isola. Nei Caraibi, il Crop Over l’unico festival celebrativo del connubio culturale moderno di matrice occidentale con l’eredità dell’antico patrimonio africano. Il Crop Over Festival è l’evento allegro e variopinto più atteso sull’isola di Barbados e un appuntamento di richiamo per migliaia di persone che sopraggiungono anche dall’estero. Tra i festival di più antica origine nel mondo occidentale, il Crop Over risale attorno al 1780, quando Barbados era tra i principali produttori di zucchero al mondo. All’epoca, la festa con musica e danze si svolgeva nei cortili delle piantagioni per celebrare la fine del raccolto annuale di canna da zucchero. Diventata manifestazione pubblica tradizionale ogni mese di luglio appena finito il raccolto, la consuetudine del Crop Over fu interrotta negli anni ’40 per riprendere nel 1974 senza altre interruzioni.

crop over Barbados

Durante la cerimonia di inaugurazione del Crop Over avverrà la simbolica consegna dell’ultima canna da zucchero raccolta e l’incoronazione del Re e della Regina del Festival, i due lavoratori risultati più produttivi nella piantagione nel corso della stagione. Il programma del Crop Over prevede colorati cortei carnevaleschi di gruppi mascherati con creatività e stravaganza che sfileranno in strada ballando al ritmo di calypso e di soca suonato da bande musicali al seguito. Si svolgeranno il Crop Over Visual Arts Festival, attività per bambini, il mercato di artigianato e di prodotti locali con gustose specialità gastronomiche locali e il tipico rum delle Barbados sulle bancarelle. I numerosi concorsi premieranno diverse competizioni: bambini e ragazzi per talento e originalità nel mascherarsi, il miglior stilista dei costumi esibiti dai tantissimi gruppi partecipanti e l’artista più abile nella musica calypso. Nel finale ufficiale della stagione del Crop Over Festival, la sfilata in maschera Grand Kadooment arriverà fino alla spiaggia e, dopo i risultati dei verdetti, inizierà il fantastico spettacolo pirotecnico conclusivo.

 

 Per ulteriori informazioni su Barbados: www.presstours.it.

pulsante prenota su Press Tours

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment