Kendwa (Unguja, Zanzibar, Tanzania): spiaggia di sabbia bianca e barriera corallina

Unguja (Zanzibar, Tanzania) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Kendwa (Unguja, Zanzibar, Tanzania): spiaggia di sabbia bianca e barriera corallina

Kendwa è una località con una splendida spiaggia di fine sabbia bianca e una barriera corallina presso l’estremità settentrionale della costa occidentale dell’isola di Unguja, la principale dell’arcipelago di Zanzibar nella Repubblica Unita della Tanzania. A 4 km a sud-ovest del pittoresco villaggio costiero di Nungwi sulla punta settentrionale dell’isola, la soleggiata Kendwa è considerata una delle destinazioni più incantevoli di Unguja e di Zanzibar. Da Nungwi, la tranquilla spiaggia di Kendwa può anche essere raggiunta camminando su una striscia di sabbia che rimane scoperta durante la bassa marea. La lunga spiaggia di fine sabbia bianca corallina, priva di scogli e di alghe, è ideale per rilassarsi al sole e per tranquille passeggiate ammirando lo spettacolo incantevole del tramonto sull’Oceano Indiano. Lungo la spiaggia sono situati un centro immersioni, numerosi bar e ristoranti. A 500 metri dalla spiaggia di Kendwa, Press Tours consiglia il confortevole Hotel Palumbo Kendwa (4 Stelle).

Spiaggia hotel Palumbo Kendwa Zanzibar

Il tratto di spiaggia di Kendwa è l’unico su tutta la costa ad essere sempre balneabile indipendentemente dal verificarsi del fenomeno dell’alta e della bassa marea. Le acque limpide dell’oceano in tonalità sfumate in tonalità dal turchese al blu sono invitanti per piacevoli lunghe nuotate e per praticare sport acquatici, in particolare snorkeling e immersioni nella barriera corallina, oltre a pesca d’altura. Nel fondale costellato di una moltitudine di forme di vita si possono ammirare formazioni di coralli, pesci variopinti e tartarughe marine. Sono indimenticabili i tramonti ammirati navigando in kayak o partecipando a crociere su tradizionali imbarcazioni di legno (dhow). Costruiti con lavorazione artigianale di tradizione secolare a Nungwi, i dhow a motore issano la tipica vela triangolare per sfruttare il soffio del vento. Altri siti di immersione (come quelli attorno all’isola di Mnemba) sono raggiungibili su dhow o su gommoni con chiglia rigida.

Barche e spiaggia Zanzibar

Dalla spiaggia di Kendwa si possono raggiungere appartate spiagge libere incontaminate proseguendo lungo il litorale costiero verso sud. Kendwa è situata a 62 chilometri a nord-est dell’aeroporto internazionale di Zanzibar City, capitale di Zanzibar. Il centro storico della città, Stone Town, è stato designato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2000.

Offerta di Press Tours:
ZANZIBAR L’isola delle Spezie 
profumi e spezie (voli diretti)

pulsante prenota su Press Tours

 

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment