fbpx

Cienfuegos (Cuba): città portuale coloniale Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Cienfuegos (Cuba): veduta panoramica degli edifici storici in Plaza de Armas nel centro della città coloniale - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Cienfuegos (Cuba): città portuale coloniale Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Cienfuegos è una città portuale coloniale capoluogo provinciale situata sulla penisola di Majagua al centro della costa meridionale dell’isola di Cuba. All’interno della maestosa baia di Cienfuegos collegata da uno stretto canale al Mar dei Caraibi, la città fondata nel 1819 conserva un centro storico designato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2005. In America Latina, Cienfuegos fu la prima città a pianificazione urbana a griglia regolare con criteri moderni di suddivisione degli spazi e di igiene pubblica. Cienfuegos vanta numerosi edifici neoclassici e in stile architettonico eclettico del ‘900 (Palacio de Valle del 1917), più di una decina di monumenti nazionali (compreso il Castillo de Jagua, l’unica fortezza militare spagnola a Cuba, museo dal 1998), parchi urbani e viali alberati (come il Paseo El Pardo) oltre a un ambiente marino nella baia con una barriera corallina a diverse profondità.

Nella centrale Plaza de Armas, Parque José Martí è circondato da numerosi edifici storici pregevoli: l’Arco de Triunfo, unico monumento del genere a Cuba, dedicato all’indipendenza nazionale, situato presso la statua di marmo del rivoluzionario José Martí; la neoclassica Catedral de la Purísima Concepción (1869) con due campanili di diversa altezza; la Casa de la Cultura Benjamin Duarte, ex Palacio de Ferrer (1918), con tetto a cupola; lo stupendo Teatro Tomás Terry (1887-1889); il maestoso Palacio de Gobierno con una sontuosa scalinata; il Museo Provincial con una collezione storica di arredi raffinati e di suppellettili; Casa del Fundador, l’edificio più antico della città, un tempo residenza del fondatore di Cienfuegos, Louis D’Clouet.

Cienfuegos (Cuba): veduta panoramica degli edifici storici in Plaza de Armas nel centro della città coloniale - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Nei dintorni di Parque Martí, con una splendida vista sulla baia si staglia il Museo Histórico Naval Nacional inaugurato nel 1980 nell’ex quartier generale del distretto navale a Cayo Loco. Dedicato alla rivolta fallita contro la dittatura di Fulgencio Batista qui architettata nel 1957, il museo unico del genere a Cuba espone reperti archeologici dei nativi e armamenti di epoca coloniale. All’estremità meridionale cittadina, la penisola della zona La Punta (Punta Gorda) è un Monumento nazionale dal 2000 per la concentrazione di edifici residenziali di metà ‘900.

Tra il 1738 e il 1745 gli spagnoli costruirono la fortezza Fortaleza de Nuestra Señora de los Ángeles de Jagua (Castillo de Jagua) per difendere l’accesso della baia dai pirati. Nel 1819 fu fondato l’insediamento di Fernandina de Jagua in onore di re Fernando VII di Spagna con un gruppo di coloni in parte francesi (unico caso a Cuba). Nel 1829 il villaggio distrutto da una tempesta fu ricostruito come Cienfuegos in onore del capitano coloniale generale dell’isola di Cuba, José Cienfuegos Jovellanos. Cienfuegos diventò un centro portuale prospero per il commercio della canna da zucchero, della frutta, del tabacco, del caffè e nel 1880 fu riconosciuta ufficialmente come città.

Offerte di Press Tours:

Tours Cuba ultime disponibilità Agosto, Settembre e Ottobre 2016: Cuba, Non Solo Mare

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment