Pak Klong Talad (Bangkok, Thailandia): principale mercato di fiori recisi e composizioni

Pak Klong Talad (Bangkok, Thailandia) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Pak Klong Talad (Bangkok, Thailandia): principale mercato di fiori recisi e composizioni

Il Pak Klong Talad è il più ampio e assortito mercato di fiori freschi di vendita all’ingrosso e al dettaglio nella città di Bangkok, capitale della Thailandia. Il Pak Klong Talad è aperto ogni giorno 24 ore su 24 da 60 anni nella parte meridionale del nucleo più storico della città di Bangkok sull’isola di Rattanakosin. Le bancarelle e le case-negozio del mercato occupano i due lati della strada principale, Chak Phet Road, tra il canale Rop Krung a ovest, Ban Mo Road a nord, le strade laterali adiacenti al Memorial Bridge (Saphan Phut) a est, la zona del complesso del tempio buddhista Wat Pho verso il fiume Chao Phraya a sud. Rinomato per il tripudio di fiori colorati, durante il giorno il Pak Klong Talad è anche un mercato ortofrutticolo, di carni, frutti di mare, spezie, incensi, candele. Nei dintorni del mercato, numerose bancarelle preparano prodotti di gastronomia locale.

I rivenditori del Pak Klong Talad ricevono i fornitori in arrivo con i loro carichi di merce floreale sistemata con cura su camion e su imbarcazioni fluviali nel canale Pak Klong. Le consegne riguardano enormi quantitativi di fiori provenienti da tutte le zone di floricoltura della provincia e della Thailandia. Il culmine dell’animazione e delle frenetiche contrattazioni commerciali si raggiunge nel cuore della nottata fino all’alba. Gli acquirenti del mercato all’ingrosso si allontanano sfrecciando in strada in diverse direzioni a bordo di motociclette e mototaxi (tuk-tuk) stracolmi di colorati fiori freschi profumati. Uomini che spingono frettolosamente carrelli e carriole carichi di fiori consegnano gli acquisti floreali nelle destinazioni attorno al mercato.

bangkok Thailandia Mercato

Oltre ai fiori delle specie di piante coltivate in Thailandia, quali l’orchidea, la gerbera, la rosa, il crisantemo, il giglio e il gelsomino, l’assortimento in vendita al Pak Klong Talad comprende la flora esotica di importazione come tulipani e iris. Le donne rivenditrici si appoggiano sul piano delle bancarelle per preparare artistiche composizioni floreali, bouquet e ghirlande per cerimonie e da offrire quale buon auspicio a raffigurazioni e statue sacre nei templi, ai ritratti degli antenati di famiglia e del re della Thailandia. Con estrema delicatezza e massima precisione, i fiori vengono infilati e fissati l’uno all’altro con ago e filo anche per creare collane, braccialetti, amuleti portafortuna. Oltre a confezioni contenenti fino a un centinaio di fiori recisi a prezzi molto vantaggiosi, nel Pak Klong Talad viene venduta una gamma di accessori per preparare composizioni: decorazioni floreali e vegetali, fili da fiorista, nastri, vasi.

Al posto dell’attuale Pak Klong Talad in origine si teneva un mercato fluviale in un canale d’acqua fatto drenare durante il regno di re Rama I (1782-1809). All’epoca, il mercato diventò il principale per il commercio del pesce. Nel 1893, re Rama V (1868-1910) trasferì il mercato del pesce e da allora il Pak Khlong Talat diventò un mercato di fiori, ortofrutta e spezie.

Offerta di Press Tours fino al 31 Ottobre 2016:

Lo spirito della Thailandia, Bangkok Discovery e Phuket

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment