Bo Sang (Chiang Mai, Thailandia): Villaggio dell’Ombrello da sole di carta e bambù

Bo Sang (Thailandia) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Bo Sang (Chiang Mai, Thailandia): Villaggio dell’Ombrello da sole di carta e bambù

Bo Sang (Bor Sarng) è il Villaggio dell’Ombrello situato a 9 km a sud-est di Chiang Mai, città rinomata per l’artigianato nel Distretto di San Kamphaeng nel nord della Thailandia. Bo Sang è rinomato non soltanto nella Provincia di Chiang Mai, ma in tutta la Thailandia e all’estero come Villaggio dell’Ombrello. Di eccellente qualità artigianale e capolavori artistici dipinti a mano, gli ombrelli di carta e bambù per proteggersi dal sole tropicale sono creati in tutte le dimensioni dagli ombrellini da cocktail all’ombrellone da giardino e spazio all’aperto. Gli ombrelli dipinti creati a Bo Sang, molto leggeri e apparentemente fragili, in realtà resistenti e durevoli, sono uno dei simboli culturali di Chiang Mai.

Da almeno due secoli le generazioni di abitanti di Bo Sang si tramandano l’arte tradizionale thailandese della produzione artigianale e della commercializzazione di ombrelli di carta di gelso (saa). La carta utilizzata è realizzata con tecniche tradizionali di macerazione della scorza del tronco di una specie di gelso (Broussonetia papyrifera), albero di rapida crescita diffuso nel sud-est dell’Asia. Una volta all’anno dopo la stagione delle piogge si può estrarne facilmente la scorza dal tronco senza danneggiare l’albero. La scorza di gelso viene bollita anche per giorni in vasche colme di acqua e di cenere finché la polpa si separa dalle fibre. Con delicatezza viene prelevata la polpa dello spessore desiderato estraendola su appositi telai, si possono aggiungere coloranti naturali, petali di fiori, foglie, fili dorati, quindi si espongono al sole per lasciare asciugare il foglio di carta. Come tradizione, un tempo una parte del processo di lavorazione degli ombrelli era effettuata dalle famiglie nelle loro case. Ai giorni nostri, i turisti possono visitare i laboratori artigianali di ombrelli alle spalle della zona commerciale. Le lavoratrici e gli artigiani sono impegnati nelle diverse postazioni di lavoro: disegno del progetto, creazione della struttura di base e degli elementi di bambù, assemblaggio delle parti, applicazione della carta di gelso bagnata, esposizione al sole, realizzazione del dipinto a mano (con motivi tradizionali floreali, uccelli esotici, paesaggi rurali di Chiang Mai, ma anche innovativi astratti), fissaggio con uno strato di lacca impermeabile, asciugatura finale al sole dell’ombrello finito. Di recente produzione sono gli ombrelli in modelli di cotone e di seta.

Thailandia vista agli elefanti

Lungo i lati della strada principale di un chilometro di lunghezza di accesso al centro di Bo Sang le case tradizionali sono sede di una serie di botteghe di artigiani che vendono una varietà di manufatti di produzione locale utilizzando carta di gelso (ombrelli dipinti a mano, lanterne tradizionali, oggettistica, fiori, arazzi) e altro materiale (ceramica, lacca, argento). I turisti possono chiedere un dipinto a mano eseguito velocemente al momento su ogni tipo di supporto, dall’abbigliamento (magliette, jeans) ad articoli di pelletteria (borse, zaini), su richiesta dei turisti. E’ anche possibile partecipare a lezioni di pittura individuali o di gruppo per la famiglia.

Alla celebrazione dell’ombrello è dedicato l’annuale Bo Sang Umbrella Festival che si svolge il terzo venerdì di ogni mese di gennaio. Nel corso di questo pittoresco festival, le strade del villaggio di Bo Sang e del distretto di San Kampaeng ospitano una varietà di festeggiamenti: sfilate in strada, esposizioni, spettacoli musicali e teatrali, concorsi come quello di bellezza per eleggere Miss Bo Sang.

Offerte Tours della Thailandia 2016 di Press Tours:

Tour North Explorer: – Minimo 2 partecipanti, guida in italiano

Tour Treasures of Thailand: – Minimo 2 partecipanti, guida in italiano

Tour Golden Triangle: – Minimo 2 partecipanti, guida in italiano

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment