Chicanná (Campeche, Messico): sito archeologico Maya nel comune di Calakmul

Chicanná (Messico) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Chicanná (Campeche, Messico): sito archeologico Maya nel comune di Calakmul

Chicanná è un sito archeologico Maya nel comune di Calakmul nel sud-est dello Stato federato di Campeche in Messico. Alla base della penisola dello Yucatán, Chicanná è situato nelle vicinanze dei siti archeologici di Becán (a tre chilometri) e di Xpujil (a 10 km) a ovest. Su una bassa collina, le rovine di sette strutture scoperte, abbellite con una profusione di eleganti decorazioni elaborate, risalgono al 600 d.C.- 830 d.C. del Periodo Classico. Anche la stupenda oggettistica in materiali pregiati ritrovata induce a ritenere che la cittadella fosse a destinazione residenziale e cerimoniale per la facoltosa classe d’élite.

Sentieri tracciati nella fitta foresta conducono al sito archeologico riscoperto e denominato Chicanná nel 1966 dall’archeologo Jack D. Eaton nel corso dell’esplorazione dello Yucatán. La denominazione di Chicanná (Casa delle fauci del Serpente, in lingua maya) deriva dalla porta dell’edificio diventato più rinomato e fotografato nel sito: la Struttura II, rappresentazione simbolica del dio creatore Itzmana destinata ai rituali delle cerimonie religiose dei sacerdoti Maya. Sulla Struttura II posta sul lato orientale della piazza principale sono rimaste tracce residue di glifi e di stucco dipinto nei colori rosso e blu. La Struttura XX a due piani è caratterizzata da due porte sormontate a forma di fauci di mostro, mentre la Struttura VI da maschere in facciata. Il sito archeologico di Chicanná è uno degli esempi più suggestivi di eclettismo architettonico per la mescolanza di elementi di tre stili: Río Bec, Chenes (città Maya) e Puuc (regione della penisola dello Yucatán). In particolare, dai ritrovamenti effettuati risulta che il sito di Chicanná sia quello con più edifici in architettura Río Bec in buon stato di conservazione.

Chicanná (Messico)

Abitata tra il 300 a.C. e il 1100, la città di Chicanná raggiunse il massimo splendore nel Periodo Tardo Classico (550-700 d.C.). E’ attestato che Chicanná si sviluppò in diretta dipendenza dall’antica città di Becán, capitale politica, militare, religiosa, economica autosufficiente e predominante nella Regione di Rio Bec. Con il declino di Becán, la città di Chicanná fu abbandonata nel 1100 nonostante mantenesse collegamenti commerciali anche con altri insediamenti in zona.

Offerte Tours Messico 2016 di Press Tours:

Messico di Press Tours e di American Airlines-British Airways, Iberia

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment