El Calafate (Patagonia, Argentina): città presso il Parco Nazionale Los Glaciares

Argentina Patagonia Press Tours Tour

El Calafate (Patagonia, Argentina): città presso il Parco Nazionale Los Glaciares

El Calafate è la pittoresca città capoluogo dipartimentale del Lago Argentino nel sud-ovest della provincia di Santa Cruz nella parte meridionale della regione della Patagonia in Argentina. Situata sulla sponda meridionale del Lago Argentino a 320 km a nord-ovest del capoluogo provinciale Río Gallegos, la città di El Calafate è attraversata da un viale principale costellato di edifici a scopo abitativo, negozi, ristoranti, alberghi. El Calafate prende il nome dal ‘calafate’ (Berberis buxifolia), un piccolo arbusto tipico della Patagonia meridionale con fiori gialli e bacche di colore blu scuro dal sapore simile a quello delle more, ma più dolce, molto sfruttato nelle golosità della pasticceria locale (marmellate, dolci, bibite).

A 6 km a ovest della cittadina di El Calafate nel 2011 è stato inaugurato il Museo de Hielo Glaciarium Patagonico dedicato alle ricerche scientifiche sull’ambiente dei ghiacciai locali. Nel seminterrato del museo, il Glacio Bar completamente realizzato con il ghiaccio del ghiacciaio è mantenuto a una temperatura ambiente di -10° C.

El Calafate è il punto di accesso principale e strategico per le attività turistiche nella regione, all’interno e all’esterno del rinomato Parco Nazionale Los Glaciares. Il Parco Nazionale Los Glaciares è uno dei più incantevoli in Argentina per gli antichi blocchi di ghiaccio come il ghiacciaio Perito Moreno (a 80 km di distanza da El Calafate). Tra i più visitati al mondo, il Perito Moreno offre viste panoramiche ravvicinate da passerelle di osservazione, escursioni confortevoli organizzate percorrendo sentieri facili con ramponi sul sito stesso e navigando su un imbarcazione lungo i canali del Lago Argentino tra impressionanti iceberg galleggianti. Secondo per superficie nell’America meridionale, il grande ghiacciaio Upsala si staglia con pareti alte da 60 a 80 metri su un’area di 60 km per 10 km. In parte appartenente al Parco Nazionale Bernardo O’Higgins in Cile, il Monte Fitz Roy (Cerro Chaltén, 3.405 m s.l.m.) con la vetta offuscata di frequente da un fitto annuvolamento è il simbolo raffigurato nella bandiera e nello stemma della provincia di Santa Cruz. A ovest del Cerro Chaltén, ai margini del ghiacciaio continentale del Campo de Hielo Sur, il Cerro Torre (3.128 m s.l.m.) ha la vetta sempre ammantata di ghiaccio.

Argentina Patagonia Press Tours Tour

Come insediamento permanente, El Calafate fu fondato nel 1913 dall’immigrato spagnolo Joseph Pantin che insieme alla famiglia costruì l’alloggio, inaugurò un bar e un negozio di alimentari alla foce del torrente El Calafate. Tappa di viaggio per i commercianti di lana, El Calafate aumentò di popolazione e fu riconosciuto ufficialmente insediamento dal governo argentino nel 1927. Il piccolo villaggio si sviluppò soprattutto dopo la fondazione del Parco Nazionale Los Glaciares (1943-1946) e la costruzione di infrastrutture inerenti. Nel 2000 l’apertura dell’aeroporto internazionale di El Calafate a 23 km verso est innescò il boom a livello turistico e alberghiero.

Offerta Tour di Press Tours:

Argentina – dal 13 ottobre 2016 al 10 agosto 2017

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment