Grotte di Loltún (Yucatán, Messico): sistema di caverne secche con arte rupestre

Messico - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Grotte di Loltún (Yucatán, Messico): sistema di caverne secche con arte rupestre

Le Grotte di Loltún (Grutas de Lol Tun, ‘grotte dei fiori di pietra’ in lingua Maya) sono il sistema di caverne secche tra le più estese in Messico situate a 10 km a sud della città di Oxkutzcab nel nord della penisola dello Yucatán. Le Grotte di Loltún che si diramano lungo un percorso di un chilometro e mezzo, con i primi 500 metri illuminati, costellato di pitture rupestri Maya e di formazioni calcaree di stalattiti e stalagmiti sono le più estese finora scoperte nello Stato federato dello Yucatán. Nel sito archeologico di Loltún, le pitture e le incisioni rupestri (petroglifi) che rappresentano volti, mani, animali e figure geometriche risalgono almeno al Periodo Preclassico (2000 a.C.-250 d.C.) durante il quale la civiltà Maya si assestò in modo stanziale sul territorio. Le opere di arte rupestre ed i reperti archeologici (manufatti in argilla e in pietra, ecc.) scoperti nelle Grotte di Loltún testimoniano la più lunga sequenza cronologica mai ritrovata di occupazione territoriale da parte dei Maya. Nelle grotte sono stati portati alla luce i resti di ossa di alcune specie di animali (bisonti, cervi, gatti, anche estinte come i mammut) e tracce di vegetazione sconosciuta ai giorni nostri.

Messico

Un gruppo di popolazione Maya sfruttò le Grotte di Loltún dapprima come sporadico campo base, in seguito come rifugio durante le guerre contro altri gruppi e infine quale abitazione fissa. Questa sequenza di fasi di occupazione rappresenta il processo sociale dell’uomo da dedito a vivere in modo nomade a diventare sedentario e stanziale. Questo viene attestato anche dai ritrovamenti relativi alla prima presenza dell’uomo sulla Penisola dello Yucatán circa 10.000–12.000 anni fa.

Visitabili obbligatoriamente partecipando a una visita guidata, le Grotte di Loltún sono situate a 57 km verso nord-est da Labnà, sito archeologico della civiltà Maya nella regione collinare di Puuc, ed a 113 km a sud-est di Merida, capitale dello Stato federato dello Yucatán nel sud-est del Messico.

Scopri le offerte vacanza di Press Tours

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment