Playacar (Playa del Carmen, Messico): esclusivo comprensorio turistico costiero

Playacar (Messico) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Playacar (Playa del Carmen, Messico): esclusivo comprensorio turistico costiero

Playacar è l’esclusivo comprensorio turistico costiero all’estremità meridionale dell’area urbana di Playa del Carmen nello Stato federato di Quintana Roo in Messico. Playacar è posizionato tra l’autostrada e la costa della Riviera Maya ad ovest dell’isola di Cozumel nel comune di Solidaridad a circa 72 km a sud della città di Cancun. A partire dalla fine degli anni ’70, Playacar è stato sviluppato in due sezioni (Fase I e Fase II di maggiore superficie), splendide per progettazione e architettura, in un’area verde con alberi maestosi perfettamente mantenuta così come le strade, le costruzioni e il campo da golf a 18 buche. Playacar offre i percorsi panoramici più incantevoli di Playa del Carmen per passeggiare, fare jogging, andare in bicicletta. Nella zona di Playacar e di Playa del Carmen è ubicato il resort di categoria a 5 stelle consigliato da Press Tours: il Royal Hideaway Playacar – Adults only del marchio Royal Hideway Luxury Hotels della prestigiosa catena alberghiera Barceló Hotel Group di importanza internazionale.

Nelle vicinanze del centro della cittadina di Playa del Carmen, l’esclusiva Playacar Fase I è riservata ai residenti nelle lussuose ville di proprietà per vacanze sparse lungo la costa e per i clienti dei pochi alberghi di modesta dimensione. Playacar Fase I è fronte oceano con spiagge ad accesso diretto dalle ville e dagli alberghi ed immersa in giardini di lussureggiante vegetazione tropicale con alberi di palma e piante da fiore. Playacar Fase I è priva di attività commerciali, ma sono presenti nelle vicinanze, di fronte al cancello d’ingresso sulla Avenida 10, e nel centro commerciale all’aperto Paseo del Carmen (boutique di stilisti internazionali, negozi di souvenir, caffetterie, ristoranti).

Playacar Fase II è sviluppata attorno a un grande e scenografico campo da golf a 18 buche di classe mondiale (Hard Rock Golf Club Riviera Maya, in precedenza Playacar Golf Club) progettato nel 1994 e costruito sotto la supervisione del prestigioso architetto specializzato nel settore Robert von Hagge (1927-2010), famoso a livello internazionale. Playacar Fase II comprende ville private, condomini di palazzi con appartamenti in locazione, il centro commerciale all’aperto Plaza Playacar, negozi, ristoranti, teatri, diversi lussuosi resort imponenti all inclusive. Tra le attrazioni locali, il parco Park El Arbol con vegetazione indigena dello Yucatán con zone gioco per bambini e cascate d’acqua e il piccolo santuario Aviario Xaman Ha (con ingresso a pagamento) con almeno 200 uccelli di oltre 60 specie regionali (pappagalli, fenicotteri, anatre, ecc.) protetti in habitat naturali recintati e negli stagni, oltre a iguane, scoiattoli, tartarughe e farfalle.

Le spiagge di sabbia bianca di Playacar, pubbliche come in tutto il Messico, sono così lunghe e ampie da non essere mai troppo affollate. Queste spiagge tranquille ombreggiate da alberi di palma sono invitanti per lunghe passeggiate anche dal centro di Playa del Carmen.

Spiaggia di Playacar Riviera Maya Messico

A Playacar sono visitabili a ingresso libero tre gruppi di rovine archeologiche Maya di piccole strutture Maya abitate dal 1200 al 1526. Le rovine sono in zone separate: vista oceano a Xaman Ha nella Playacar Fase I e nella giungla lungo la strada principale di Playacar Fase II.

Scopri le offerte vacanza di Press Tours

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment