Comunicato Ufficiale del Ministero del Turismo della Repubblica Dominicana

Repubblica Dominicana - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Comunicato Ufficiale del Ministero del Turismo della Repubblica Dominicana

Buon giorno da Press Tours,
riportiamo qui di seguito il Comunicato Ufficiale del Ministero del Turismo della Repubblica Dominicana.
In specifico, i nostri top partners: Viva Resort ci scrive degli alberghi VW Dominicus: “have remained opened and operational throughout the storm, and is now offering hotel services as usual” e di V Samaná: “will also be in the process of cleaning and reorganization to reopen and offer services as usual by this Sunday, September 10th”.

Iberostar e Grand Bahia Principe ci confermano che i loro Resort di Bayahibe e Punta Cana non hanno subito danni.

Barcelò ci scrive del Bavaro Grand Resort: “We are currently 100% operational and the property has not suffered any damage.”

I nostri assistenti hanno compiuto la sight inspection di queste strutture confermando che, oltre a queste, anche i Resort di Melià e Paradisus e Blau Natura Park non hanno subito danni.

Anche i voli per Repubblica Dominicana sono previsti operare secondo programma.
Da altri paesi Europei sono già atterrati voli per Repubblica Dominicana.

Per informazioni su specifici clienti: clienti@presstours.it

Dichiarazione di Neyda Garcia Castillo, direttrice dell’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana, a seguito del passaggio dell’uragano Irma

Il momento più critico del passaggio di Irma sulla Repubblica Dominicana è già passato: ieri notte, con il transito a nord della costa orientale.

I Ministeri del Turismo, della Salute, dei Lavori Pubblici e altre entità governative, insieme al Centro de Operaciones de Emergencia (COE), hanno portato avanti i loro protocolli di emergenza per affrontare al meglio i possibili effetti di Irma.
Ad oggi non sono stati segnalati incidenti rilevanti a Punta Cana / Bávaro o in altre destinazioni turistiche a est e sud del paese, quali La Romana-Bayahibe, Santo Domingo e Juan Dolio.

Il National Hurricane center USA mantiene l’allerta uragano per la costa nord e nord-est del paese – che comprende destinazioni come Puerto Plata, Sosúa, Cabarete e Samana – mentre per la costa sud l’allerta è a livello tempesta tropicale.

Gli effetti dell’uragano sono stati per fortuna di minore impatto del previsto. Le strutture alberghiere non hanno registrato danni significativi, solo minori, e gli alberghi, aeroporti e percorsi di comunicazione terrestri proseguono il normale svolgimento dell’attività turistica.

Tutti gli aeroporti del paese sono operativi, compreso l’aeroporto di Punta Cana, dove l’operatività dei voli è tornata alla normalità, con la conferma, da parte della maggioranza delle compagnie aeree, dei voli programmati.

Sul fronte crociere, le compagnie di navigazione hanno modificato il percorso dei loro arrivi verso il Paese, così come per il resto dei Caraibi.

Per il Ministero del Turismo della Repubblica Dominicana (MITUR), il benessere e la sicurezza dei nostri visitatori è una priorità. Pertanto, manterremo un attento monitoraggio della situazione fino a quando sarà ultimato il passaggio dell’uragano sui Caraibi e forniremo aggiornamenti costanti qualora fosse richiesto.

Nelle prossime ore lo stato d’allerta sul nostro territorio si ridimensionerà, anche se rimangono in vigore le misure di precauzione fino a sabato incluso.

Milano, 8 settembre 2017

Per maggiori informazioni:

Ente del Turismo della Repubblica Dominicana
Piazza Castello, 25 20121 Milano
Tel. 02 8057781 www.godominicanrepublic.com

Ufficio Stampa Ente del turismo della Repubblica Dominicana
C/O AIGO Debora Agostini d.agostini@aigo.it
Tel. +39 02 669927.1 – Fax. +39 02 6692648 www.aigo.eu

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment