Real Fábrica de Tabacos Partagás (L’Avana, Cuba): antica fabbrica di sigari da visitare

Avana (Cuba) - Foto Archivio Press Tours (http://www.presstours.it)

Real Fábrica de Tabacos Partagás (L’Avana, Cuba): antica fabbrica di sigari da visitare

La Real Fábrica de Tabacos Partagás è una fabbrica di sigari tra le più antiche e visitate nella città de L’Avana, capitale della Repubblica di Cuba. Dal 2011 la Real Fábrica de Tabacos Partagás si è spostata in un imponente edificio bianco di cinque piani in Calle San Carlos n. 816 lasciando la sede originaria (in parte visitabile) costruita in Calle Industria nel 1845 dallo spagnolo Jaime Partagás emigrato a Cuba nel 1831. Nella fabbrica lavorano più di 500 operai che arrotolano a mano foglie intere di tabacco per preparare sigari Partagás di diversi marchi (es. Montecristo, Cohiba, Coronas) esportati e apprezzati in tutto il mondo. Oltre ai prodotti lavorati completamente a mano, altri più economici (sigarini, sigarette, ecc.) sono preparati a macchina. A una decina di minuti di guida, nell’ex fabbrica a quattro piani si possono ancora acquistare sigari e prodotti similari in un negozio accanto al cortile interno a pianterreno coperto da un tetto. Qui una saletta è riservata ai fumatori. I sigari vengono arrotolati, pressati, inseriti in una fascetta e inscatolati nel salone centrale a pianterreno ed i visitatori sono condotti sulle scale fino ai piani superiori per osservare le lavorazioni attraverso le finestre interne che vi si affacciano. I visitatori non possono accedere nelle stanze dove le foglie di tabacco sono prelevate dall’imballo, selezionate e miscelate perché sono sottoposte a temperatura e umidità controllati.

Avana Cuba strada foto Giovanni Frenda

Avana, Cuba strada foto ph. Giovanni Frenda

L’edificio con finestre all’interno ed all’esterno nuova sede della fabbrica fu progettato e costruito nel 1902 per il facoltoso mercante di tabacco di ottima qualità Mark A. Pollack. Qui egli visse con la famiglia all’ultimo piano, mentre il resto lo adibì a magazzino. Quando Mark A. Pollack morì nel 1947, il figlio Roberto continuò l’attività paterna e probabilmente lasciò l’isola insieme alla famiglia dopo la rivoluzione cubana.

La fabbrica che lavorava l’ottimo tabacco di piantagioni coltivate sull’isola per conto di da Jaime Partagás raggiunse un discreto successo. Quando Partagás fu ucciso nel 1868, il figlio si occupò dell’azienda. In seguito la vendette al banchiere spagnolo Josè Bances e, questi, al connazionale Ramon Cifuentes nel 1900. Dopo diversi passaggi di proprietà, all’epoca della rivoluzione cubana Fidel Castro nazionalizzò anche l’azienda privata Partagás. Ai giorni nostri, la fabbrica Partagás è di comproprietà del governo cubano tramite la società Habanos S.A., settore della società del tabacco cubano Cubatabaco, con l’Imperial Tobacco che dal 2008 ha rilevato le quote della multinazionale franco-spagnola Altadis.

Nelle vicinanze del lungomare panoramico sulla baia di Avana, tre eleganti hotel di categoria 4 Stelle sono ubicati in edifici storici ristrutturati consigliati da Press Tours: l’EXPLORACafé Palacio O’Farril in architettura neoclassica, l’EXPLORACafé Palacio San Miguel della prestigiosa catena alberghiera Habaguanex e l’EXPLORACafé Boutique Hotel VOI Victoria degli anni ’20.

Scopri le offerte vacanza di Press Tours

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment