fbpx

La Tovara (San Blas, Riviera Nayarit, Messico): riserva naturale per ecoturismo e per birdwatching

Logo Messico

La Tovara (San Blas, Riviera Nayarit, Messico): riserva naturale per ecoturismo e per birdwatching

La Tovara è un’estesa riserva naturale meta di ecoturismo per famiglie e per appassionati di birdwatching nel comune di San Blas nello Stato federato di Nayarit in Messico. Dal 2008, la riserva naturale La Tovara è un sito Ramsar di importanza internazionale per l’ecosistema di zone umide santuario per la conservazione della biodiversità in Messico. Considerato il miglior sito per attività di birdwatching in Messico, La Torvara è una destinazione turistica tra le più visitate e fotografate lungo la Riviera Nayarit.

L’area di transizione diversificata tra la giungla e l’Oceano Pacifico di La Tovara è attraversata da un dedalo di canali naturali d’acqua dolce, fiancheggiati lungo le rive da intricate mangrovie a baldacchino, i quali sfociano nella baia di Matanchén. Originati da sorgenti di montagna, questi corsi d’acqua navigabili formano lagune e paludi nell’ecosistema delle mangrovie nelle zone umide attorno alla cittadina di San Blas. Nel punto d’incontro tra l’acqua dolce dei canali e quella salata dell’oceano si è formato un estuario spettacolare, un paradiso naturale habitat di diverse specie botaniche tropicali (mangrovie, felci giganti, liane, orchidee, ecc.) e animali.

Nella riserva naturale La Tovara sono protette diverse specie di fauna selvatica (armadilli, coccodrilli, giaguari, ocelot, tartarughe, pesci) e di avifauna. Oltre ai volatili esotici residenti (falchi, pappagalli, picchi, ecc.), soprattutto uccelli acquatici (gabbiani, aironi, fenicotteri, ecc.), nella riserva è presente la maggior concentrazione di esemplari migratori provenienti dal Nord America nel periodo invernale, specialmente tra ottobre e fine marzo.

A 5,5 km di guida su strada verso sud-est da San Blas, La Tovara è attrezzata con servizi di accoglienza turistica come un bar ristorante che prepara specialità culinarie locali, spogliatoi e servizi igienici. La riserva naturale La Tovara è visitabile partecipando a escursioni su imbarcazione che conducono lungo i canali della riserva naturale fino a una limpida sorgente d’acqua cristallina dove si può nuotare e praticare snorkeling.

Navigando rinfrescati dal soffio della brezza si ammirano le bellezze naturali e dalla guida locale si apprendono informazioni sull’ambiente delle mangrovie, sulle abitudini degli uccelli e degli abitanti della regione. Le imbarcazioni per ecotour fluviali attraverso La Tovara salpano da due moli turistici nelle vicinanze di San Blas: da El Conchal (a un chilometro e mezzo a est) per escursioni della durata di circa un’ora e mezza, massimo due ore, e da La Aguada (a circa 6 km a sud-est), verso la baia di Matanchén, per quelle di 3-4 ore. In questo caso, la gita si conclude nella laguna di Camalota, vicino alla baia di Matanchénal, dove ha sede il Cocodrilario Kiekari, un centro di allevamento e di salvataggio in zona di diverse specie di coccodrillo. Protetti e curati negli spazi adibiti, i coccodrilli vengono poi rilasciati in natura secondo un programma di conservazione e di ripopolamento locale.

Scopri le offerte vacanza di Press Tours

pulsante prenota su Press Tours
  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment