fbpx

NOVEMBRE é il NATIVE AMERICAN HERITAGE MONTH.

Nativi Americani Real america USA Press Tours

NOVEMBRE é il NATIVE AMERICAN HERITAGE MONTH.

Si celebra la ricca cultura e le tradizioni delle diverse tribù negli Stati Uniti d’America. I WAMPANOAG del Massachusetts sono protagonisti  il 23 Novembre alla JFK Library & Museum

Dobbiamo pensare al ruolo importante che i Nativi Americani hanno giocato nella storia del Massachusetts, stato che porta non casualmente un nome di chiara derivazione nativa: Massachuset dalla lingua degli Indiani WAMPANOAG che significa “by the range of hills“, ovvero “nel versante delle colline”. Tipicamente pensiamo alla tribù dei Wampanoag ed alla loro relazione con i Padri Pellegrini. La Plimoth Plantation a Plymouth ci insegna come i “Pilgrims” e Wampanoag vivessero in armonia e la storia ci rivela che i Padri Pellegrini non sarebbero sopravvissuti al primo rigido inverno del 1620 se non fosse stato per il contributo dei Wampanoag, ma c’è molto di più. 

Negli ultimi anni l’Ufficio del Turismo del Massachusetts (MOTT), la Massachusetts Commission on Indian Affairs, la University of Massachusetts/Amherst ed il North American Indian Center of Boston hanno lavorato per sviluppare un Massachusetts Native American Trail Project. La finalità di questo progetto è promuovere, educare e portare alla luce da un punto di vista di turismo culturale tutto ciò che riguarda i Massachusetts Native American Indians a beneficio di visitatori e turisti.

Il Native American Trail, che si snoda in tutto lo stato – il Commonwealth – ci rende partecipi della moltitudine di importanti eventi e luoghi esistenti e che sono strettamente legati ai Nativi americani. Lo sapevate che alla Harvard University esiste un Native Americam Program (HUNAP)? La mission dell’Harvard University Native American Program é di radunare gli studenti Nativi Americani, Nativi dell’Alaska e delle Hawaii e le persone della comunità di Harvard interessate, con lo scopo di maturare il benessere delle genti indigene tramite l’autodeterminazione, il successo accademico ed il servizio alla comunità. Caleb Cheeshahteaumuck della tribù dei  Wampanoag, fu il primo Nativo Americano a laurearsi ad Harvard nel 1665.

Recentemente alcuni ricercatori della Università UMASS di Amherst hanno studiato e composto una carta geografica che conferma che tutto il Massachusetts é tribale ed ospita le seguenti tribù: Mohican, Abenaki, Pocumtuc, Nipmuc, Pennacook e Wampanoag. Con questo dato ed unitamente ai 16 consigli turistici regionali – Regional Tourism Councils -, MOTT é in grado di accompagnarvi nella storia dei Nativi d’America per aiutarvi a scoprire siti storici, eventi e la cultura dei Nativi in Massachusetts.

Le zone di maggiore interesse sono: Greater Boston, South of Boston, Cape Cod & Isole, Central Massachusetts e Western Massachusetts. Questo elenco aiuta anche la gente locale a condividere la proprie storie, rendendole memoria attiva e tesoro. 
Siti web interessanti sono: Massachusetts Office of Travel & Tourism, North American Indian Center of Boston, Native American Trail Project.,

Celebrate! Wampanoag National Singers and Dancers:  si svolge nella mattinata del 23 Novembre 2018 al John F. Kennedy Presidential Library and Museum di Boston e mette in risalto la diversità culturale tramite l’espressione artistica. I Wampanoag condividono le proprie storie e la cultura moderna in uno spettacolo che culmina con un  powwow in onore del Native American Heritage Month.
Questo programma richiama all’impegno che John F.Kennedy a sua moglie Jacqueline riversarono nel sostenere la cultura e le arti nella società democratica.

Gli antenati del popolo dei  Wampanoag  vissero per almeno 10.000 anni ad Aquinnah (Gay Head) e su tutta l’isola di Noepe (Martha’s Vineyard), coltivando un’economia tradizionale basata sulla pesca e sull’agricoltura.
Gli IndianiAquinnah Wampanoag condividono la credenza che il gigantesco Moshup creò Noepe e le isole vicine, insegnando ai nativi a pescare e a cacciare balene ed ancora oggi presidia sul destino della tribù. Le credenze e 100 milioni di anni di storia sono impresse nelle variopinte scogliere di Aquinnah.
Chi desidera apprendere di più sulle tribù esistenti in Massachusetts, può consultare la sezione MULTICULTURALITA’ di massvacation.it.

Per informazioni vi rimandiamo sul sito PressTours.it 

 

 

Ringraziamo per le informazioni l’Ufficio Turismo Massachusetts
FB Visit Massachusetts Italia –

 

  • Seguici su :

No Comments

Post A Comment